rotate-mobile
Calcio

È già finita l'avventura al Lione di Fabio Grosso

La notizia è ufficiale. Il tecnico di origini pescaresi paga l'ultimo posto con 7 punti in 12 partite, al suo posto ad interim il 44enne Pierre Sage

L'avventura francese di Fabio Grosso è già finita e passerà alla storia più per le vicende di cronaca che non per quelle sportive. Il tecnico di origini pescaresi, infatti, primo allenatore italiano nella storia del Lione, è stato esonerato.  "Tenendo conto dei risultati ottenuti e dopo un'analisi approfondita della situazione della squadra, attualmente 18esima in Ligue 1", si legge nella nota ufficiale diramata dal club, "l'Olympique Lyonnais ha deciso di attuare una procedura che potrebbe portare alla risoluzione del contratto di lavoro di Fabio Grosso e di i suoi vice, Raffaelle Longo, Francesco Vaccariello, Vittorio Carello e Mauro Carretta".

Dopo soltanto due mesi dal suo arrivo in Francia l'allenatore che ha riportato l'anno scorso il Frosinone in Serie A, 47 anni, è stato infatti esonerato dopo l'ultima sconfitta col Lille. Al suo posto la società ha deciso di puntare, ad interim, su Pierre Sage, responsabile del centro di formazione del club alla prima esperienza da allenatore. Sage sarà coadiuvato da Jérémie Bréchet, Jean-François Vulliez e Rémy Vercoutre nel ruolo di preparatore dei portieri.

"L'Olympique Lyonnais desidera ringraziare Fabio Grosso e i suoi vice per il loro coinvolgimento e professionalità da quando sono entrati in carica alla guida della squadra professionistica", si chiude lo scarno comunicato.

Grosso era subentrato a metà settembre a Laurent Blanc, ma non è riuscito a far decollare la squadra che sotto la sua gestione ha vinto una sola partita e così dopo soltanto due mesi, e aver anche rischiato di perdere un occhio a margine della gara poi annullata con il Marsiglia di Gattuso, il tonfo casalingo di domenica scorsa e l'ultimo posto in graduatoria hanno convinto il presidente americano John Textora che era ora di dare un'altra scossa all'ambiente. In attesa di un nuovo allenatore, il testimone passa a Pierre Sage, direttore del centro di formazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È già finita l'avventura al Lione di Fabio Grosso

IlPescara è in caricamento