rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Calcio

Eccellenza: lo Spoltore di Di Camillo parte bene

Il 38enne tecnico pescarese vince la prima, ma è già con la testa a domenica prossima (trasferta a Castelnuovo): "Ora non dobbiamo cullarci su questa vittoria. Dobbiamo tornare a lavorare duramente perché ci attendono ancora trentatré battaglie"

Buona la prima per lo Spoltore, che piega con un gol il Pontevomano e incassa i primi tre punti pesanti in ottica salvezza. Domenica prossima altra sfida importante, che vedrà contrapposti i ragazzi di mister Daniele Di Camillo al Castelnuovo, appena retrocesso dalla serie D. Qualche ora di riposo, poi si tornerà sul campo a preparare quello che, anche se in largo anticipo, va considerato come un possibile scontro diretto per la permanenza in Eccellenza. Tornare a casa con altri punti in cascina è l'obirttivo primario degli azulgrana pescaresi.

"Sapevo che sarebbe stata una partita difficile”, il commento a caldo di mister Di Camillo ieri dopo la prima vittoria. “Loro sono una squadra di categoria, molto solida, si vede l’impronta di mister Cifaldi, un allenatore che non ha bisogno di presentazioni. Siamo stati bravi quando c’era da soffrire e altrettanto bravi quando dovevamo colpire. Sono molto soddisfatto di chi è subentrato perché i ragazzi si sono adattati in un lavoro differente rispetto alle loro caratteristiche”. Infine il tecnico avverte i suoi ragazzi: "Ora non dobbiamo cullarci su questa vittoria. Dobbiamo tornare a lavorare duramente perché ci attendono ancora trentatré battaglie".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza: lo Spoltore di Di Camillo parte bene

IlPescara è in caricamento