rotate-mobile
Calcio

Calcio femminile, Cantera Adriatica Pescara e Magister uniscono le forze

Le due società daranno vita ad un unico grande settore giovanile, dall'attività di base alla prima squadra (che giocherà in Eccellenza)

Magister e Cantera Adriatica Pescara uniscono le forze per formare un grande settore giovanile di calcio femminile, che partirà dall'attività di base e coprirà tutte le categorie. Quello che sta per nascere dall’accordo tra i due responsabili, Massimo Giannetti (presidente Cantera) e Michele Galanti (Magister), si candida a diventare il più grande bacino di calcio femminile della provincia di Pescara. Una novità che avrà i crismi dell’ufficialità nei prossimi giorni, con la Magister che entrerà a far parte del mondo della Cantera Adriatica.

“Siamo molto soddisfatti di questo accordo – ha detto il presidente Massimo Giannetti – perché crediamo molto nelle potenzialità del calcio femminile sul nostro territorio. Avremo una prima squadra iscritta nel campionato regionale di Eccellenza, con tante giovani calciatrici reduci dalla formativa esperienza del campionato nazionale di serie C, ma nel frattempo inizieremo un lavoro importante dalla base per arrivare, un giorno, a disputare campionati agonistici con ragazze cresciute esclusivamente nel nostro vivaio”.

Pronto a ripartire anche il mister Michele Galanti: “Oltre alle giovani giocatrici reduci dal torneo di serie C, intendiamo ripartire dal blocco delle ragazze più esperte per creare quel mix necessario per poter ambire ad una stagione vincente”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio femminile, Cantera Adriatica Pescara e Magister uniscono le forze

IlPescara è in caricamento