Politica

Spoltore, Spatola Mayo: "L’opposizione che fa? si oppone...?"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di IlPescara

L'opposizione che fa? Si oppone...?

di Carlo Spatola Mayo

Consigliere Movimento 5 Stelle di Spoltore

 

La maggioranza a Spoltore, come potete vedere dai filmati dei consigli comunali reperibili su Youtube, non ha un granché da dire ma ha un guizzo di vitalità ogniqualvolta c'è un intervento dell'opposizione. Allora non manca occasione che un consigliere, o più d'uno in sequenza, si alzino in piedi e con il ditino destro alzato rimbrottino l'opposizione perché si oppone.

Spiega, il bravo consigliere allineato, che è grave che l'opposizione si opponga. Sarebbe di gran lunga meglio che sedesse in silenzio e in buon ordine sulla confortevole poltroncina che l'amministrazione - sua magnanimità - gli ha riservato. E incalza, poi, che se per un malaugurato accidente, che so, per aver bevuto troppi caffè, il consigliere di opposizione volesse per forza dire qualcosa, sarebbe meglio che usasse toni pacati, metafore deboli, parole fumose e ambigue, atteggiamenti morbidi e condiscendenti. Anzi, diciamola tutta: sarebbe meglio che si pronunciasse entusiasticamente in favore dei provvedimenti amorevolmente concepiti dalla maggioranza che tanto bene ci governa. Rimbrotta, lo zelante consigliere all'unanimità, per i commenti non troppo lusinghieri nei confronti degli illuminati provvedimenti adottati dalla maggioranza, protesta per l'uso spregiudicato dei social network volto a mettere a nudo le contraddizioni della maggioranza creando sconcerto tra un popolo spoltorese che nulla chiede di meglio che essere lasciato nella peregrina illusione di essere governato dal migliore dei governi possibili.

Facciamo così, zelanti consiglieri di maggioranza: mettete sui nostri scranni dei manichini. Non vi disturberanno e noi potremo usare il nostro tempo in attività più utili che cercare di spiegarvi, per ore, ciò che non volete, non potete o non riuscite a capire.

Con stima,

Carlo Spatola Mayo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spoltore, Spatola Mayo: "L’opposizione che fa? si oppone...?"

IlPescara è in caricamento