Zone30 e "cortine" di verde per ridurre l'inquinamento acustico a Pescara

Il presidente della commissione ambiente Petrelli ha illustrato i provvedimenti che saranno attuati per ridurre l'inquinamento acustico in città

Realizzare zone30 per la viabilità, cortine di verde e classificare la città in 12 aree a seconda della criticità sul fronte dell'inquinamento acustico. Sono i principali provvedimenti che saranno adottati nel piano di azione contro il problema del rumore generato da varie fonti a Pescara. Lo ha fatto sapere il presidente della commissione ambiente Petrelli, al termine della seduta odierna alla quale ha partecipato anche l'assessore Del Trecco, assieme al responsabile del servizio ambiente Di Francesco ed al tecnico di acustica Del Barone.

I dati sono chiari sul fronte dell'inquinamento acustico: circa il 24 per cento dei cittadini pescaresi è esposto a livelli di rumorosità che oscillano tra i 65 e i 69 dB(A), ovvero appena sotto il limite consentito di 70 dB(A); bollino rosso invece per il 7,73 per cento che è quotidianamente esposto a produzioni rumorose pari a 70-75 dB(A), quindi ben al di sopra dei limiti di legge.

Sono dice le aree critiche dove risulta alto il livello sonoro assieme ad una forte densità di popolazione, due invece quelle silenziose ovvero la zona della riserva Dannunziana e della riserva naturale di Santa Filomena.

Sorprendentemente, dalle analisi eseguite, è emerso che la principale fonte di inquinamento acustico a Pescara restano ancora il traffico e i flussi di vetture che ininterrottamente attraversano la città, con particolare concentrazione alle aree percorse dall’asse attrezzato e dalla Ferrovia. E, cosa fondamentale, per ciascuna area critica, il pool tecnico ha individuato le azioni da mettere in campo per ridurre sia l’entità delle emissioni sonore, sia il volume di popolazione esposto.

L'investimento complessivo è di 5,775 milioni di euro derivanti da:

  • 1milione 400mila uro fondi por fesr Abruzzo per il sistema brt trasporto pubblico
  • 1milione 775mila euro per il completamento della strada pendolo nel pue 8.24
  • 1milione 200mila euro per la strada pendolo in via pantini
  • 200mila euro per la riqualificazione di via del santuario
  • 500mila euro per il rifacimento di via colli Innamorati
  • 500mila euro per il bypass via pian delle Mele-via valle Roveto; 200mila euro per la riqualificazione di via D’Annunzio

Per stabilimenti balneari e locali si stanno valutando delle "scatole nere" che rileveranno le variazioni di emissione sonora con controllo in tempo reale in caso di sforamento e addirittura abbassamento da remoto dei livelli di volume.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oggi il piano di azione è stato approvato in commissione per approdare in consiglio comunale. Nel frattempo è partita la redazione del nuovo e aggiornato piano di classificazione acustica e della nuova mappatura

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La vigilessa di Pescara Monica Campoli protagonista a "Forum" [VIDEO]

  • Il Lotto premia l'Abruzzo: grande vincita ad Avezzano

  • Nuovo Dpcm, scatta la protesta a Pescara: corteo da piazza Muzii fino al Comune

  • SuperEnalotto bacia l'Abruzzo con una maxi vincita: centrato il "5" da 100.375,95 euro

  • Coronavirus, Marsilio sulle possibili chiusure in Abruzzo: "Non lo escludo ma si lavora giorno per giorno"

  • Maxi frode e corruzione all'Uoc di Cardiochirugia di Chieti: arresti anche a Pescara

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento