I grillini di Pescara attaccano i politici locali

Gli Amici di Beppe Grillo di Pescara, in un comunicato stampa, hanno duramente criticato ed attaccato il sindaco Albore Mascia e la Giunta comunale per le scelte fatte in questi primi mesi di governo. Parole dure anche per il PD

Non risparmiano critiche sia alla maggioranza che all'opposizione cittadina gli Amici di Beppe Grillo di Pescara, che in un comunicato stampa hanno commentato le prime scelte fatte dalla nuova amministrazione cittadina.

L'attacco più duro viene sferrato a Licio Di Biase, neo Presidente del Consiglio Comunale. I grillini, infatti, si dicono scandalizzati dall'elezione del politico, colpevole di aver cambiato partito e coalizione. Riguardo la questione morale, parole durissime sia per il centrodestra che per l'opposizione, Italia dei Valori compresa, che non si sarebbe opposta con fermezza alla nomina di Di Biase.

Il movimento di Grillo attacca poi il sindaco Albore Mascia sulla questione dei parcheggi sul marciapiede della riviera nord. Un provvedimento giudicato assurdo in quanto va in controtendenza rispetto alle scelte globali che tentano di limitare l'uso delle auto in città.

Delusione poi riguardo ai Giochi del Mediterraneo, un evento gestito secondi i grillini in modo provinciale e disastroso, lasciando a Pescara solamente debiti e polemiche.

Infine, un accenno alla cancellazione dei fondi per l'anniversario dell'Unità d'Italia: per gli Amici di Beppe Grillo sono l'ennesima occasione in cui il Governo ha dimostrato di non mantenere le proprie promesse.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • A "L'ingrediente perfetto" su La7 Roberta Capua prepara gli arrosticini in padella con burro e salvia [FOTO - VIDEO]

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Coniugi di Rosciano in quarantena per il Covid escono per fare acquisti: fermati a Nocciano, scatta la denuncia

Torna su
IlPescara è in caricamento