rotate-mobile
Economia

Sciopero dei lavoratori, precettazione di Ambiente spa per garantire i servizi minimi

A farlo sapere è il presidente di Ambiente spa che si occupa anche della raccolta dei rifiuti riguardo allo sciopero in programma giovedì 11 aprile

«In merito allo sciopero indetto dai sindacati Cgil e Uil per la giornata di giovedì 11 aprile, e che ovviamente coinvolgerà anche la nostra azienda, a nome di Ambiente spa che è tenuta a garantire i servizi minimi essenziali per l’igiene delle città e delle persone, comunichiamo che abbiamo proceduto, secondo la legge, alla precettazione di parte del personale affinché appunto vengano garantiti i servizi basilari ad esempio per strutture sanitarie, utenze scolastiche, stazione, mense».
A farlo sapere è il presidente della società municipalizzata, Ricardo Chiavaroli.

Ricevi le notizie de IlPescara su Whatsapp

Chiavaroli poi dichiara: «Per le attività ordinarie non svolte venerdì 11 e che determineranno disagi ai cittadini, provvederemo gradualmente a riportare alla normalità le attività del nostro servizio. Con l’occasione invitiamo i cittadini in queste ore a evitare di introdurre nei cassonetti materiali voluminosi che sottraggono spazio ai rifiuti e di abbandonare i rifiuti fuori dai cassonetti, magari trattenendo per qualche ora in più nella propria abitazione quelli non putrescibili (plastica, carta, vetro, ecc.)».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero dei lavoratori, precettazione di Ambiente spa per garantire i servizi minimi

IlPescara è in caricamento