Giovedì, 16 Settembre 2021
Cultura

"Tenco Ascolta" con Locasciulli e Setak allo Spoltore Ensemble il 20 agosto

L'evento musicale è in programma domani sera, venerdì 20 agosto, alle ore 21:15

Prosegue con "Tenco Ascolta" la 39esima edizione del Festival Spoltore Ensemble.
L'appuntamento musicale sarà con Mimmo Locasciulli e Setak, entrambi originari di Penne.

Prevista l'esibizione, nel corso della serata, anche di 4 giovani artisti: Marasmo, Moscardi, Miriam Ricordi ed Eleonora Toscani. A presentare l’iniziativa sarà il giornalista, scrittore e critico musicale Paolo Talanca.

“L’appuntamento di domani ha realmente una valenza straordinaria e segna l’inizio ufficiale di una collaborazione rilevantissima e unica", evidenzia il direttore artistico dello Spoltore Ensemble Angelo Valori, "per la prima volta infatti siamo riusciti a portare il "Tenco Ascolta" in Abruzzo offrendo una vetrina d’eccezione ai nostri giovani talenti che avranno modo di mettersi in evidenza con le proprie doti canore, fra l’altro in questo caso parliamo di quattro giovani artisti che sono tutti studenti o ex studenti del Conservatorio ‘D’Annunzio’ di Pescara, a testimoniare quale fucina di risorse artistiche sia la nostra istituzione musicale e formativa pescarese. Sicuramente vivremo un’altra serata di grandi emozioni dopo il sold out dei primi spettacoli”.

Il "Tenco ascolta’ è un format del Club Tenco. Si sviluppa in una serie di appuntamenti annuali, in giro per l’Italia, durante i quali il club invita ad esibirsi dal vivo i nuovi cantautori ritenuti più interessanti tra le centinaia che ogni anno spediscono il proprio materiale al club. Un’occasione per incontrare la musica di qualità di domani, da sempre compito del club Tenco. Non è un contest, e quindi non ci sono vincitori. In qualche caso però alcuni degli artisti che partecipano a ‘Il Tenco ascolta’ sono invitati al Premio Tenco (la Rassegna della canzone d’autore di Sanremo) o in altre iniziative del Club. Il format è nato nel 2008 con due serate a Provvidenti, in provincia di Campobasso, e si è poi via via esteso in tutta Italia, da nord a sud. Il Tenco Ascolta nasce dall’attività del Club Tenco e negli ultimi 13 anni ha permesso di individuare debuttanti sconosciuti ma meritevoli sul terreno della canzone d’autore. Protagonisti della serata saranno innanzitutto due principi della canzone d’autore italiana: Mimmo Locasciulli e Setak.

Mimmo Locasciulli è nato a Penne, in Abruzzo nel 1949. Alla fine degli anni sessanta, dopo esperienze con gruppi beat e rock si avvicina alla musica folk e folk- rock grazie alle frequentazioni con musicisti europei ed americani incontrati a Perugia, sede di una prestigiosa università per stranieri, dove egli studia Medicina. Nel 1971 si trasferisce a Roma ed entra nel cast del Folkstudio, il locale in cui hanno mosso i primi passi anche Antonello Venditti e Francesco De Gregori. Dal 1981 al 1983 Locasciulli collabora assiduamente con Francesco De Gregori partecipando in qualità di pianista e di artista ospite alla famosa ‘Tournée del pulmino’ del 1981, alla successiva tournèe di Titanic e collaborando, al piano ed alle tastiere, alla realizzazione degli album ‘Titanic’ e ‘La donna cannone’. Nel 1987 apre il concerto di Tom Waits in occasione del Premio Tenco assegnato al cantautore californiano, interpretando insieme a Ruggeri la versione italiana di ‘Foreign affair’. Nel 1994 compone l'intera colonna sonora del film di Enzo Monteleone ‘La vera vita di Antonio H’, interpretato da Alessandro Haber, presente e premiato alla Mostra dei Cinema di Venezia dello stesso anno. Nel mese di Gennaio 2004 Locasciulli pubblica il suo 15° album ‘Piano piano’, totalmente acustico, in cui ancora spicca la presenza del grande contrabbassista Greg Cohen. Nei primi mesi del 2007 Locasciulli partecipa ad una iniziativa del Comune di Torino, eletta insieme a Roma capitale mondiale del libro, componendo delle musiche su alcune poesie di Leonard Cohen, da egli stesso tradotte. Il concerto presentato a Torino viene replicato al Cairo, nell'ambito della Fiera Internazionale del Libro, in cui l'Italia è ospite d'onore. Le emozioni raccolte in questo viaggio, moltiplicate dall'influenza esercitata dalla poesia di Cohen costituiscono il punto di partenza delle nuove composizioni di Mimmo. Il cerchio si chiude nel giugno 2008 quando egli partecipa, insieme a Lucio Dalla e Luca Carboni ad un concerto nell'isola di Lampedusa, in occasione di una cerimonia dedicata ai popoli migranti. Due mesi dopo le canzoni sono scritte e nel maggio 2009 vede la luce il 17 album di Mimmo, ‘Idra’ (pubblicato con qualche mese di anticipo in Svizzera), che lo stesso autore considera il suo più importante, profondo e sofferto lavoro. ‘Idra’, è stato prodotto da Cohen, Locasciulli e suo figlio Matteo, anche questa volta negli studi Dubway di New York e concluso nello Studio Hobo Recording, alle porte di Roma. L'album viene impreziosito dalla partecipazione di due eccezionali musicisti statunitensi, con i quali Greg abitualmente collabora: Marc Ribot, considerato il più geniale ed innovativo chitarrista degli ultimi venti anni e Joey Baron, indubbiamente un numero uno tra i batteristi viventi. Nell'album sono presenti anche due meravigliosi jazzisti italiani, peraltro popolarissimi in tutto il mondo: Stefano di Battista al sax e Gabriele Mirabassi al clarinetto.

Setak, alias Nicola Pomponi, è un chitarrista e cantautore abruzzese, sempre di Penne, il cui pseudonimo è un riferimento al soprannome della sua famiglia: “lu setacciar”. Nel corso della sua esperienza artistica ha alternato l’attività di session man per Mannoia, Noemi, Locasciulli, Rettore a quella di solista. Nel 2019 esce il suo primo disco solista Blusanza interamente cantato in lingua abruzzese ma dalle sonorità internazionali, accolto favorevolmente dalla critica. Il disco è arrivato finalista alle ‘Targhe Tenco’ e al ‘Premio Parodi’ durante il quale ha ricevuto il premio per la ‘Migliore reinterpretazione di un brano di Andrea Parodi’.

L’evento "Tenco Ascolta" domani prenderà il via alle ore 21:15, con ingresso libero ma prenotazione obbligatoria sul circuito www.ciaotockets.com, o domani sera nella biglietteria di largo San Giovanni, fatto salvo il sold out dei 200 posti a sedere disponibili. Gli spettatori dovranno munirsi di Green Pass e documento in corso di validità da presentare all’ingresso dove, in base alle disposizioni normative anti-Covid, verrà effettuata anche la misurazione della temperatura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Tenco Ascolta" con Locasciulli e Setak allo Spoltore Ensemble il 20 agosto

IlPescara è in caricamento