Martedì, 21 Settembre 2021
Cultura Pianella

Una scultura del pianellese Ferretti protagonista alla Mostra del Cinema di Venezia

Un rinoceronte dorato realizzato in polistirolo ha fatto la sua comparsa in laguna nel corso della regata storica

Si chiama Rina ed è la rinoceronte dorata realizzata con il polistirolo dallo scultore di Pianella Alessandro Ferretti.
Ferretti l'ha scolpita in soli 4 giorni per l'azienda PolyFantasy di Sant'Angelo Romano.

L'opera del pianellese Ferretti, che si è diplomato nel liceo artistico di Pescara, è transitata su una delle gondole nel corso della regata storica di Venezia nell'ambito della Mostra Internazionale del Cinema. 

La regata ha visto tra i protagonisti figuranti in costume, gondole e imbarcazioni delle associazioni remiere di voga alla veneta. Tornano a Ferretti, finiti gli studi liceali si è trasferito a Roma dove ha frequentato l'Accademia di Belle arti conseguendo il titolo di maestro di scultura nel 1982. In contemporanea con l'attività artistica ha iniziato un percorso professionale in importanti laboratori di scenografia collaborando con registi del calibro di Fellini, Leone e Zeffirelli. L'attività maggiore è stata svolta nel campo degli allestimenti museali e scenografici di ogni genere: teatro, lirica, cinema, televisione, pubblicità. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una scultura del pianellese Ferretti protagonista alla Mostra del Cinema di Venezia

IlPescara è in caricamento