rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Cultura

"Butta via i fazzoletti", l'allergia si può curare: a Pescara la presentazione del libro che ci dice come

Sabrina De Federicis, al suo esordio letterario, racconta con leggerezza l'esperienza vissuta alla ricerca di una soluzione per superare il problema: tra il serio e la comedy spiega cos'è la terapia della desensibilizzazione

La primavera si sa, per chi soffre di allergie, è un momento drammatico. Uno di quelli in cui se c'è una cosa che in borsa o in tasca non deve proprio mancare è il pacchetto di fazzoletti. Se siete tra quelli che hanno voglia di buttarli via, allora domani, sabato 21 maggio, potrebbe essere l'occasione giusta per dirgli addio. L'appuntamento è alle 19 nella libreria emporio del benessere “I luoghi dell'anima” (via di Sotto 120/8) con la presentazione di “Butta via i fazzoletti”, libro dedicato all'universo delle allergie scritto da Sabrina De Federicis. Un libro che prende le mosse da un'esperienza personale e che propone la soluzione del problema alla radice guardando alla terapia desensibilizzante, l'unica riconosciuta dall'Oms (Organizzazione mondiale della sanità) come la terapia che cura l'allergia intervenendo direttamente sulla causa. Non un semplice modo di attenuare i sintomi dunque come avviene con l'uso di antistaminici e cortisonici, ma una risposta reale e definitiva per dire addio ai tanto odiati fazzoletti.

“Anni fa anch’io, come tanti genitori prima e dopo di me – spiega l'autrice -, ho brancolato nel buio cercando su internet, come Diogene con la lanterna, una cura miracolosa per l’allergia che impediva al mio bambino di avere una vita normale. Sembrava, infatti, non esserci una soluzione efficace. Oggi, con questo libro, ho deciso di dare ampia visibilità alla patologia allergica, al suo decorso e alla sua soluzione. Un libro che ho fortemente voluto mantenere semplice, chiaro e leggero, dedicato a chiunque sia stanco di vivere sempre con i fazzoletti in mano e antistaminici in borsa e stia cercando una soluzione definitiva alla sua allergia. Un libro semplice, diretto, chiaro e con una vena comedy che rende piacevole imparare e scoprire tutto quello che a me per prima ha cambiato la vita. In meglio, ovviamente” aggiunge. Un viaggio nel mondo delle allergie alla scoperta di una terapia personalizzata e creata per ogni singolo paziente che risponde alla domanda cui tutti gli allergici chiedevano una risposta: sì le allergie si possono curare in maniera definitiva.

Il volume nella sua fase di lancio promozionale con la possibilità di download gratuito, è entrato nella top 100 dei best seller su Amazon, nella categoria salute e benessere. Questo il sito di riferimento. Sabrina de Federicis vive e lavora a Roma come country manager dell’azienda farmaceutica Hal Allergy. Pur lavorando nel farmaceutico, coltiva da sempre anche altri interessi. È counselor relazionale a indirizzo media comunicativo ed è aureata in materie scientifiche con specializzazione in paleontologia umana. Divulgatrice scientifica, la De Federicis è anche esperta nella creazione di relazioni efficaci, nello sviluppo della brand identity, nella pianificazione del business, nello sviluppo di soluzioni creative. Questo è il suo libro d'esordio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Butta via i fazzoletti", l'allergia si può curare: a Pescara la presentazione del libro che ci dice come

IlPescara è in caricamento