rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Cultura

Premiata da Casa Sanremo Library la scrittrice pescarese Laura Rossi per il suo thriller psicologico “Black Canvas”

Per tre mesi in vetta alla classifica di categoria di Amazon, la scrittrice ha ricevuto una menzione speciale ed è stata intervistata dal giornalista Maurilio Giordana nell'ambito del 74esimo festival della canzone italiana

È stato presentato a Casa Sanremo ricevendo anche la menzione speciale da Casa Sanremo Library, il thriller psicologico “Black Canvas-Nel buio della mente” della scrittrice pescarese Laura Rossi edito da Nue.

Scelta per “La vetrina letteraria” della 74edizione del Festival, all'autrice è stato quindi consegnato il riconoscimento. A dialogare con lei del suo libro è stato il giornalista Maurilio Giordana. Un incontro-intervista nel corso del quale sono stati affrontati i temi di cui tratta il libro e cioè le ossessioni, le relazioni tossiche, il difficile rapporto con se stessi e il ruolo della donna.

“Il mondo ci vuole forti e noi tendiamo a nascondere le nostre debolezze dietro delle maschere ha spiegato Rossi -. I protagonisti di questa storia potrebbero essere persone vere, con i loro difetti, le loro incertezze e la loro voglia di essere visti, riconosciuti e apprezzati. Ci ricordano che siamo bene e male, che siamo capaci di cambiare e adattarci pur di sopravvivere emotivamente, pur di ottenere quel che vogliamo”.

Il libro è stato in vetta alle classifiche di Amazon per tre mesi come il thriller psicologico più venduto su Amazon Italia. È disponibile in italiano, inglese e presto verrà pubblicato anche in portoghese per la distribuzione in Brasile.

L'intervista integrale è disponibile sui canali social di Casa Sanremo, tweb Casa Sanremo e su youtube

Laura Rossi casa sanremo library_!-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premiata da Casa Sanremo Library la scrittrice pescarese Laura Rossi per il suo thriller psicologico “Black Canvas”

IlPescara è in caricamento