rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cultura

Tre ristoranti di Pescara e provincia nella Guida Michelin 2019, ecco quali

Sugli scudi la Taverna 58 di Pescara, la Locanda del Barone di Caramanico e Trita Pepe di Manoppello  Il profilo preso in esame è quello di un ristorante che propone un menù completo a meno di 32 €, che diventano 35 € nelle città capoluogo

Tre ristoranti della provincia di Pescara sono entrati nella Guida Michelin 2019, che verrà presentata a Parma il prossimo 16 novembre. Si tratta di:

  • Taverna 58 - Pescara
  • Locanda del Barone - Caramanico Terme
  • Trita Pepe - Manoppello  

Il profilo preso in esame è quello di un ristorante che propone un menù completo a meno di 32 €, che diventano 35 € nelle città capoluogo. Queste le dichiarazioni di Sergio Lovrinovich, direttore della Guida Michelin Italia:

“Il rapporto qualità-prezzo è certamente un elemento importantissimo di selezione, ma lo è ancora di più la passione per la tavola che si respira nei ristoranti Bib Gourmand, in cui si gustano ricette spesso tradizionali, proposte fedelmente, completamente rivisitate o con leggere personalizzazioni. Sono ristoranti in cui anche la selezione di vini denota grande attenzione verso i produttori che maggiormente valorizzano la cucina dello chef, creando un momento di piacere davvero unico e… a buon prezzo!”.

Anche altri ristoranti abruzzesi sono entrati nella Guida Michelin 2019. Ecco quali sono:

  • Casa Elodia - Camarda 
  • La Madonnina - Opi
  • Taverna Dei Caldora - Pacentro 
  • Da Giocondo - Rivisondoli
  • Clemente - Sulmona 
  • Osteria dal Moro - Giulianova Lido
  • Borgo Spoltino - Mosciano Sant’Angelo
  • Bacucco D'Oro - Mutignano
  • 3 Archi - Notaresco 
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre ristoranti di Pescara e provincia nella Guida Michelin 2019, ecco quali

IlPescara è in caricamento