rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Cultura

Il Coni premia il libro “Calcio & geopolitica” della casa editrice pescarese Mondo Nuovo

Il volume ha ricevuto un riconoscimento dal presidente Giovanni Malagò con “segnalazione particolare” al 56° Premio letterario e giornalistico del Coni

Lo scorso venerdì 25 novembre, nella Sala d’Onore del Coni a Roma, “Calcio & Geopolitica”, edito dalla casa editrice pescarese Edizioni Mondo Nuovo, ha ricevuto la “segnalazione particolare” al Premio letterario e giornalistico indetto dal Coni, giunto ormai alla sua 56esima edizione.

È stato lo stesso presidente, Giovanni Malagò, a consegnare il rinoscimento agli autori, Narcís Pallarès-Domènech, Alessio Postiglione e l’aquilano Valerio Mancini. Il libro, di cui si prevede una riedizione aggiornata e ampliata che sarà disponibile già dalla prossima primavera, analizza il mondo del calcio e il suo rapporto con gli scenari internazionali e la politica mondiale, cioè come questo sport sia assurto al ruolo di attore geopolitico fondamentale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Coni premia il libro “Calcio & geopolitica” della casa editrice pescarese Mondo Nuovo

IlPescara è in caricamento