Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cultura Centro

Concorso letterario “Tesori d'Abruzzo”, vince Peppe Millanta

Alla Nave di Cascella lo scrittore, originario di Francavilla al Mare, si è aggiudicato il Primo Premio nel concorso letterario "Tesori d'Abruzzo - Luoghi di gusto"

Nella cornice della Nave di Cascella lo scrittore Peppe Millanta, originario di Francavilla al Mare, si aggiudica il Primo Premio nel concorso letterario “Tesori d'Abruzzo – Luoghi di gusto” indetto dall'editore De Siena. Il suo racconto, dal titolo “Il sapore dell'Egitto”, racconta la rocambolesca storia della nascita della ricetta della pasta alla Farouk, avvenuta a Francavilla al Mare in onore della visita del Re Farouk d'Egitto al ristorante “La Nave”, e divenuto piatto ormai internazionale. 

La Giuria, Presieduta da Simone Gambacorta (giornalista del quotidiano “La Città”), e composta da Celeste Acquafredda (Tgr Rai Abruzzo), Ivan Masciovecchio (Giornalista), Enrico Di Carlo (giornalista e scrittore) e Jenny Pacini (inviata Rai), così ha motivato la sua scelta:

"Dimostrazione di come un qualsiasi episodio, piccolo o grande che sia, possa espandersi nella dimensione di una fabulazione colloquiale. Il racconto di Peppe Millanta, con quel suo passo sempre ansioso di sorprendere, fonde i sapori della cucina con quelli di un'innocente e disinvolta fantasia”.

La premiazione è avvenuta all'interno della manifestazione “La Notte dei Tesori d'Abruzzo”, e il concorso si è svolto con il Patrocinio della Regione Abruzzo, del CRAM (Consiglio regionale degli Abruzzesi nel Mondo), del Comune di Pescara e della Rai Radio Televisione Italiana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concorso letterario “Tesori d'Abruzzo”, vince Peppe Millanta

IlPescara è in caricamento