Cronaca Farindola

Valanga Hotel Rigopiano, la fase dei rilievi giunge alla conclusione

La polizia, i Carabinieri e i Carabinieri forestali sono al lavoro su tre diversi dossier che raccolgono tutti gli elementi e le informazioni utili per fare chiarezza su eventuali responsabilità e omissioni sia prima che dopo la tragedia

Si è conclusa la fase dei rilievi per quanto riguarda la valanga che, ormai un mese fa (era il 18 gennaio), ha travolto l'Hotel Rigopiano di Farindola, causando la morte di 29 persone. La polizia, i Carabinieri e i Carabinieri forestali sono al lavoro su tre diversi dossier che raccolgono tutti gli elementi e le informazioni utili per fare chiarezza su eventuali responsabilità e omissioni sia prima che dopo la tragedia, a riguardo della quale la Procura della Repubblica di Pescara ha aperto un'inchiesta.

La stessa Procura ha disposto le perizie insieme ai Ris, che avvalendosi di strumenti laser hanno effettuato nuovi sopralluoghi in loco con misurazioni più adeguate. Oltre ad aver vagliato attentamente tutta la gestione dei soccorsi, le forze dell'ordine hanno acquisito svariati documenti e ascoltato le testimonianze dei sopravvissuti. I pm Cristina Tedeschini e Andrea Papalia hanno già ricevuto una prima informativa, ma sono in attesa di ulteriori integrazioni che dovrebbero essere loro consegnate entro la fine di questo mese.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valanga Hotel Rigopiano, la fase dei rilievi giunge alla conclusione

IlPescara è in caricamento