menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Petrolio in Abruzzo: il 18 luglio una manifestazione a Pescara

Si svolgerà sabato 18 luglio a Pescara, nei pressi della Nave di Cascella, una manifestazione di protesta contro i siti petroliferi in Abruzzo. "Abruzzo libero dal petrolio, per un futuro sostenibile" è il titolo dell'incontro

Si intitola "Abruzzo libero dal petrolio, per un futuro sostenibile" la manifestazione che si terà sabato 18 luglio a Pescara, nei pressi della Nave di Cascella.

Un'incontro per sensibilizzare i cittadini sul delicato tema dei siti petroliferi in Abruzzo già esistenti e su quelli che a breve potrebbero essere costruiti.

La manifestazione è stata organizzata dal Wwf e dalle altre associazioni e comitati locali che fanno parte di "EmergenzAmbienteAbruzzo", che da mesi si batte per impedire la cosiddetta "deriva petrolifera".

Nel corso della manifestazione saranno installati anche diversi stand informativi dove tutti potranno conoscere le ultime statistiche diffuse dal Ministero per lo Sviluppo Economico, che dimostrano come la metà del territorio abruzzese è interessato da attività collegate all'estrazione o alla lavorazione del petrolio.

A rischio soprattutto sono le coste ed il mare che bagna la nostra regione che, secondo gli ambientalisti, vive una situazione molto delicata, al limite dell'avvelenamento.

Le associazioni chiedono anche risposte certe da parte del Presidente Chiodi e della sua Giunta per conoscere la posizione del governo abruzzese riguardo la questione del petrolio.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento