Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Uno degli eroi di Rigopiano devolve un premio di tremila euro alla Croce Rossa di Penne

Bel gesto da parte del Comandante del Soccorso Alpino della guardia di finanza, Lorenzo Gagliardi. I soldi donati dal militare saranno usati per creare un posto avanzato di soccorso a Farindola

Il maresciallo capo Lorenzo Gagliardi, comandante del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza di Roccaraso, tra i primi ad arrivare a Rigopiano dopo la valanga del 18 gennaio scorso che provocò alla fine ben 29 vittime, ha deciso di devolvere un premio di tremila euro, ricevuto dal Rotary di Termoli, alla Croce Rossa Italiana di Penne.

"Ho ricevuto di recente un premio in denaro dal Rotary di Termoli - ha spiegato Gagliardi - che ho pensato di devolvere alla Croce Rossa Italiana, Sezione di Penne, per la creazione di un posto avanzato di soccorso a Farindola".

Tra l'altro, presso la nuova caserma della Gdf inaugurata nei giorni scorsi sul lungomare sud di Pescara, è stata scoperta anche una targa in ricordo di tutte quelle persone che hanno perso la vita nella tragedia di Rigopiano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uno degli eroi di Rigopiano devolve un premio di tremila euro alla Croce Rossa di Penne

IlPescara è in caricamento