Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca Farindola

Rigopiano, un altro premio al Maresciallo Capo della Gdf Lorenzo Gagliardi

La cerimonia si è tenuta a Termoli. Si tratta della manifestazione simbolo del Rotary Club locale. Gagliardi, da Comandante del Soccorso Alpino di Roccaraso, tre mesi fa guidò i suoi uomini nella rischiosa marcia notturna fra la neve verso il luogo del disastro

Lorenzo Gagliardi

"Premio D'Andrea" al Maresciallo Capo della Guardia di Finanza, Lorenzo Gagliardi, tra i primi ad arrivare, con la sua squadra, all'hotel Rigopiano di Farindola, travolto da una valanga che lo scorso 18 gennaio provocò ben 29 vittime. La consegna è avvenuta a Termoli. Il Maresciallo capo Gagliardi, da Comandante della Stazione del Soccorso Alpino della Gdf di Roccaraso, tre mesi fa guidò i suoi uomini nella rischiosa marcia notturna fra la neve verso il luogo del disastro.

Il Premio D'Andrea, manifestazione simbolo del Rotary club di Termoli, è un concorso interregionale, coinvolge i club di Umbria, Marche, Abruzzo e Molise, viene organizzato dal distretto 2090 del Rotary e premia la solidarietà umana.

È alla memoria di Alfredo D'Andrea, medico chirurgo e rotariano termolese morto nel 1977. Il premio consiste in un riconoscimento in denaro che Gagliardi ha detto di voler donare in beneficenza alla Croce Rossa Italiana - Comitato di Penne per realizzare un posto avanzato nel Comune di Farindola. Un mese fa, Gagliardi aveva già ricevuto un altro riconoscimento: a Parma, infatti, gli era stato conferito il Premio Libertà Parmigiana.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rigopiano, un altro premio al Maresciallo Capo della Gdf Lorenzo Gagliardi

IlPescara è in caricamento