Picciano: giovani ladre raggirano e derubano un'anziana di 1000 euro

Le due ragazze hanno utilizzato uno stratagemma per riuscire ad entrare nell'abitazione della vittima dove hanno portato via soldi ed un libretto postale. Indagano i carabinieri

Un'anziana di Picciano è stata raggirata e derubata da due giovani ladre che con uno stratagemma sono riuscite ad entrare nella sua abitazione. La coppia ha avvicinato la donna con una scusa ed a quel punto una delle due ragazze ha finto un malore per cercare di farsi accompagnare all'interno dell'abitazione.

SGOMINATA BANDA DI TRUFFATORI

Dopo circa una mezz'ora le due malfattrici hanno lasciato la casa ed a quel punto l'anziana si è accorta che erano stati rubati tutti i suoi risparmi, circa 1.000 euro, ed il libretto postale. Sul posto sono arrivati i carabinieri che hanno ricostruito l'accaduto e raccolto la testimonianza della vittima. Le due giovani erano italiane.

Potrebbe interessarti

  • Mangiare il riso fa dimagrire?

  • Quali piante grasse avere in casa e quali sono i loro benefici?

  • Bollo auto: scadenze ed esenzioni

  • Pescara, topo appare all'improvviso in via Milano [FOTO]

I più letti della settimana

  • Incidente mortale sull'autostrada A14, morto un uomo: c'è anche un ferito

  • Incidente lungo la A14 fra Roseto e Pescara Nord: gli aggiornamenti

  • Incendio in corso Umberto I, paura in pieno centro a Pescara [FOTO-VIDEO]

  • Si sente male mentre è in macchina e chiede aiuto, uomo morto in strada

  • Demolito l'edificio della Conbipel a Porta Nuova, nuova costruzione al suo posto [FOTO-VIDEO]

  • Picchia il figlio di pochi anni davanti ai bagnanti, il racconto di un testimone

Torna su
IlPescara è in caricamento