rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Omicidio Rigante, avvocato Taormina shock: "Siamo tutti assassini"

Parole forti quelle pronunciate dall'avvocato Carlo Taormina, che a margine dell'udienza del delitto Rigante (è il difensore di Massimo Ciarelli), ha detto: "Non so se il mio assistito e' un assassino. Lo dira' il giudice se lo e' o meno. Siamo tutti assassini in questo paese"

Dopo gli attacchi e gli insulti fuori dall'aula del Tribunale di Pescara, l'avvocato Carlo Taormina si lascia andare ad alcune dichiarazioni riguardanti il suo assistito, il rom Massimo Ciarelli accusato dell'omicidio di Domenico Rigante.

 ''Non so se il mio assistito e' un assassino. Lo dira' il giudice se lo e' o meno. Siamo tutti assassini in questo paese, o in un modo o nell'altro siamo tutti assassini''.ha detto Taormina, aggiungendo che la strategia della difesa seguirà l'evoluzione del processo.

Intanto il Questore Passamonti, arrivato davanti al Tribunale dopo la rissa sfiorata fra i parenti di Ciarelli (armati di bastoni) e gli ultras, ha garantito maggiore sicurezza in occasione dell'udienza del 9 maggio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio Rigante, avvocato Taormina shock: "Siamo tutti assassini"

IlPescara è in caricamento