rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Attualità

Il parco nazionale della Maiella si prepara alla stagione estiva: via alla sistemazione di sentieri e segnaletica

Con la sezione regionale del Club Alpino e le associazioni del territorio (molte quelle della provincia di Pescara) si pianificano le azioni per sistemare i percorsi in vista dell'arrivo dei turisti

Il parco nazionale della Maiella si prepara all'estate e ad accogliere i turisti e riparte così anche l'attività di manutenzione dei sentieri e della segnaletica.

Un'attività che il parco porterà avanti con la sezione locale del Club alpino italiano e le associazioni dei territori ricompresi nelle aree del parco. Proprio per pianificare gli interventi si è svolto un incontro nella sede operativa del'Abbazia di Santo Spirito al Morrone (Sulmona) nel corso del quale il presidente del parco Lucio Zazzara ha evidenziato la proficua collaborazione con comuni e realtà territoriale e ha ringraziato per la disponibilità i presenti che ancora una volta dedicheranno il loro lavoro alla cura della segnaletica, alla sistemazione dei percorsi ed eventualmente rilevare le criticità.

Ricevi le notizie de IlPescara su Whatsapp

Un lavoro in evoluzione e che tende a voler essere sempre migliorativo che parte dalla relazione del direttore Luciano Di Martino che ha analizzato i punti di forza e debolezza degli interventi promossi lo scorso anno. E' stato lui a sottolineare l'esigenza di un coordinamento puntuale e tempestivo per rispondere alle esigenze evidenziate.

All’incontro hanno partecipato Francesco Sulpizio presidente del Cai Abruzzo, Roberto Bezzu della sezione Cai di Sulmona, i referenti delle associazioni ed imprese Archeoclub Vado del Ceraso Piano d’Orta di Bolognano, Equisef ssd. di Pescocostanzo, Fitness Center Aventino di Palena, Folletti del Morrone di Tocco da Casauria, Gem di Chieti, Green Bike di Pratola Peligna, gruppo alpini Santa Maria Arabona di Manoppello, Maiella bike adventures di Lettomanoppello, pro loco di Serramonacesca, RideBoccadiValle di Scafa, Vivere la montagna di Pizzoferrato, Agricola Raulli di Tocco da Casauria, Antonio Zappa di Pescocostanzo, la cooperativaMajambiente di Caramanico Terme, la cooperativa Majella di Lama dei Peligni, Maiella Escursioni di Palena, Pasquarelli Michela

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il parco nazionale della Maiella si prepara alla stagione estiva: via alla sistemazione di sentieri e segnaletica

IlPescara è in caricamento