rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Attualità

Spunta un materasso in una rotatoria di viale Marconi: rimosso il discutibile "elemento d'arredo" [FOTO]

A trovarselo davanti sono stati gli operatori di Ambiente durante il servizio di pulizia straordinaria effettuato la notte del 23 aprile. Per una volta sono stati loro a immortalare la scarsa attenzione al decoro dimostrata da qualche cittadino "distratto"

Che gli addetti di Ambiente si occupino anche di interventi di pulizia straordinaria in città come è normale che sia per una società addetta a garantirne il decoro, è cosa nota. È noto anche come tante volte si sollevino polemiche per ritiri in ritardo o altre situazioni che spesso vengono segnalate alla nostra redazione. Avviene a volte però che siano proprio gli addetti  ai lavori a trovarsi di fronte a situazioni di scarsa attenzione al decoro, Situazioni che possono strappare anche un sorriso, ma che sono anche espressione del fatto che a volte a farlo venir meno sono i comportamenti scorretti di chi la città la vive: i cittadini.

Materasso abbandonato in una rotatoria di viale Marconi: le operazioni di rimozione di Ambiente

Capita così che durante un turno notturno di pulizia straordinaria siano proprio loro, gli operatori, a immortalare un materasso lasciato a ridosso di una delle rotatorie di viale Marconi ora chiuse con le modifiche ormai concluse alla viabilità.

Volendoci scherzare su si potrebbe dire che ora che non è più chiamata a svolgere la sua funzione e cioè il passaggio dei bus, qualcuno abbia pensato bene di arredarla, ma la verità è quella immortalata nelle foto degli operatori di Ambiente: qualcuno lo ha lasciato lì in bella vista pensando magari che tanto qualcuno lo avrebbe rimosso.

Rimosso in effetti lo è stato e l'intera operazione è stata immortalata durante il servizio notturno effettuato nei giorni scorsi con le foto pubblicate anche in un post della società in questi giorni impegnata con le pulizie straordinarie dell'area della Nave di Cascella dove si sta svolgendo la conferenza programmatica di Fratelli d'Italia su cui, per la scelta della location in cui installare le tensostrutture, si è scatenata una polemica arrivata sin nelle aule giudiziarie a suon di esposti.

Ricevi le notizie de IlPescara su Whatsapp

Per rimuovere il materasso è stato necessario utilizzare il braccio meccanico di uno dei mezzi a disposizione. Eppure sarebbe bastata una chiamata per il ritiro dei rifiuti ingombranti. Portarlo fin lì non sarà stato neanche così semplice.

Dalle foto scattate dagli operatori sono finite in un post di Ambiente si evince come fossero a lavoro la notte del 23 aprile con la pulizia straordinaria disposta in vista del 25, giorno della Liberazione. Con il post la società ha voluto ringraziare i suoi dipendenti che, per una volta, hanno mostrato loro come possano anche i comportamenti dei cittadini essere la causa della  mancanza di quel decoro che, a conti fatti, è un bene per tutti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spunta un materasso in una rotatoria di viale Marconi: rimosso il discutibile "elemento d'arredo" [FOTO]

IlPescara è in caricamento