rotate-mobile
Attualità

Nuova manifestazione in piazza Sacro Cuore del comitato abruzzese "No green pass"

Appuntamento sabato 23 ottobre dalle 10 alle 13 con la protesta del comitato abruzzese contro i green pass e contro le vaccinazioni sui minori

Tornano in piazza per protestare contro il green pass e la vaccinazione sui minori i cittadini del comitato abruzzese "No green pass". Il prossimo appuntamento si terrà domani sabato 23 ottobre dalle 10 alle 13 in piazza Sacro Cuore dove i militanti scenderanno in piazza senza simboli di partiti politici e associativi e solo il tricolore come emblema. Francesco Ciattoni ha fatto sapere che interverrà telefonicamente nel corso dell'incontro la dottoressa Loretta Bolgan, nota ricercatrice che ha contribuito tra le prime in Europa a chiarire gli effetti della vaccinazione contro il Covid-19. Il portavoce Nico Liberati ha aggiunto:

"Manifestiamo contemporaneamente ai presidi di Trieste ed Ancona, uniti nella battaglia contro chi in  Italia ha preteso di trasformare il green pass, da uno strumento per facilitare gli spostamenti transfrontalieri, in uno strumento di macelleria sociale." Ricordiamo che pochi giorni fa il presidente della Regione Marsilio, assieme all'assessore Verì, aveva incontrato in streaming i rappresentanti del comitato abruzzese contro i green pass per ascoltare le motivazioni della loro protesta.

green pass protesta-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova manifestazione in piazza Sacro Cuore del comitato abruzzese "No green pass"

IlPescara è in caricamento