Sabato, 13 Luglio 2024
Attualità

Il consiglio di Stato accoglie il ricorso del Comune, di Tua e del Ministero: la filovia si farà

Lo ha fatto sapere il Comune di Pescara annunciando il pronunciamento dei giudici che hanno accolto il ricorso contro la sentenza del Tar riguardante i lavori per la filovia sulla strada parco

La filovia sulla strada parco si farà. Il Comune di Pescara infatti ha fatto sapere che il consiglio di Stato ha accolto il ricorso avanzato dal'ente comunale, da Tua e dal ministero dei trasporti per l’annullamento della sentenza del dicembre 2022 del Tribunale amministrativo regionale (Tar) sulla riapertura dei cantieri per i lavori di realizzazione del tracciato della filovia.

Ricordiamo che il 24 marzo i giudici di secondo grado avevano accolto l’istanza cautelare per la sospensione della sentenza del Tar, consentendo così la ripresa dei lavori. Il Comune ha commentato:

"La decisione in appello rimuove l’ultimo ostacolo giuridico al cronoprogramma che prevede il passaggio del filobus sulla Strada parco." I lavori erano già ripresi da diverse settimane scatenando polemiche riguardanti il taglio di alcuni alberi che aveva scatenato l'ira dei comitati ambientalisti e del comitato "Strada parco bene comune".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il consiglio di Stato accoglie il ricorso del Comune, di Tua e del Ministero: la filovia si farà
IlPescara è in caricamento