Ondata di calore a Pescara, caldo da bollino arancione per 2 giorni

A confermare il grande caldo è anche il ministero della Salute che prevede un'ondata di calore per la nostra città a partire da domani, mercoledì 29 luglio

Mancano ormai poche ore all'arrivo del grande caldo a Pescara causato da un promontorio di alta pressione proveniente dall'Africa che favorirà afa, elevate temperatre e un alto tasso di umidità.
A confermare il grande caldo è anche il ministero della Salute che prevede un'ondata di calore per la nostra città a partire da domani, mercoledì 29 luglio.

Domani e giovedì 29 luglio bollino arancione per il capoluogo adriatico con temperature che arriveranno a 34 e 35 gradi (percepita 36).

Il bollino arancione indica temperature elevate e condizioni meteorologiche che possono avere effetti negativi sulla salute della popolazione, in particolare nelle persone suscettibili, con allerta dei servizi sociali e sanitari. 

Queste le temperature previste per domani e dopodomani:

Mercoledì 29 luglio

  • temperatura ore 8 -  26 gradi
  • temperatura ore 14 -  34 gradi
  • temperatura massima percepita - 36 gradi

Giovedì 30 luglio

  • temperatura ore 8 -  26 gradi
  • temperatura ore 14 -  35 gradi
  • temperatura massima percepita - 36 gradi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, l'Abruzzo non uscirà dalla zona rossa il 4 dicembre: manca solo l'ufficialità

  • Cosa mangiare per rafforzare le difese immunitarie: 6 alimenti per fare il pieno di energia

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • L'Abruzzo resterebbe zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto, ma Marsilio punta ad anticipare

Torna su
IlPescara è in caricamento