rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024

VIDEO | Parte ufficialmente la bonifica della zona nord dell'area di risulta, il sindaco Masci: "L'inizio di una nuova era"

Quello compiuto rimarca il primo cittadino che abbiamo incontrato sul post, è il primo passo verso la realizzazione del progetto del Parco centrale. Presto il nuovo terminal bus e sulla sede unica ribadisce: "Sarà viva 365 giorni l'anno, con noi un progetto tutto pubblico a fronte di palazzi, centro commerciali e parcheggi da dare al privato"

Recintata la prima zona di cantiere dell'area di risulta nella parte nord: il via ufficiale ai lavori di bonifica da cui parte il progetto di riqualificazione che prevede il Parco centrale, i parcheggi multipiano, la sede unica della Regione e il terminal bus.

Proprio dall'area dove sarà realizzato il terminal bus partono i lavori con la bonifica bellica che partirà la prossima settimana e poi l'inizio degli scavi. Sul posto abbiamo incontrato il sindaco Carlo Masci che parla di inizio di una “nuova era”. “Siamo nella zona nord dell'area di risulta e questa recinzione – dichiara indicandola - è il confine tra un passato fatto di molti ritardi e attese e un futuro che si preannuncia radioso perché vedremo riqualificazione area risulta dopo oltre 36 anni”

Leggi le notizie de IlPescara su Whatsapp

Lavori diversi, ma con l'obiettivo di portarli avanti in contemporanea o comunque in sequenza per arrivare nel giro dei pochi anni necessari a completare tutti gli interventi ad avere un'area da cui eliminare definitivamente la parola “risulta”, rimarca il sindaco.

Si parte dall'area nord e la realizzazione del nuovo Terminal Bus

Per quanto riguarda il nuovo Terminal bus il progetto della Tua è già andato in gara. “La ditta – fa sapere Masci – è pronta a cominciare i lavori. Poi la bonifica proseguirà verso sud: in 100 giorni i completerà la bonifica per fare il terminal bus e dall'altra parte – ribadisce – il parcheggio multipiano, il primo, e il parco di 65mila metri quadrati”. In corso già ora in effetti i lavori di recinzione anche nella zona sud dove partirà in seconda battuta la bonifica una volta che sarà espletato, cosa che dovrebbe avvenire a breve assicura il sindaco, il bando per la realizzazione del silos. Al momento nella zona nord sono stati diversi i parcheggi persi, ma, prosegue il sindaco “ne abbiamo realizzati altri e altri ancora li stiamo ricavando dove non ce n'erano. Abbiamo ricavato parcheggi anche nel perimetro eliminando una corsia preferenziale che on serviva. Qualche disagio c'è, ma questi sono lavori essenziale che si aspettavano da troppi anni. Era un impegno che avevamo assunto in campagna elettorale: rinnovare l'area più preziosa di Pescara”.

Sede unica della Regione: "Chi contesta voleva privatizzare, sarà un edificio vivo 365 giorni l'anno"

L'opera che fa più discutere resta quella della sede unica della Regione e il sindaco ancora una volta replica alle polemiche rivendicando l'azione pubblica promossa a fronte di quella privata prevista dalla vecchia amministrazione. “La sede unica era stata prevista nel 1970 quando sono nate le regioni e non è mai stata realizzata quindi a Pescara si attende da tempo immemorabile – esordisce Masci. Sarà un intervento che cambierà il volto della città in generale. Noi pensiamo a un'opera iconica, un simbolo non solo per Pescara, ma per tutto l'Abruzzo”. Un edificio moderno, tecnologico e sostenibile aggiunge che proietterà Pescara “verso un futuro come città riferimento europeo”.

“La sede non sarà solo un bellissimo edificio pubblico ma avrà anche ad esempio un auditorium e una biblioteca regionale per attrarre i giovani: quest'area vivrà 356 giorni l'anno. Quelli che contestato – torna a dire – volevano destinare l'area a due palazzo, un centro commerciale e a parcheggi che sarebbero stati tutti privati: Questa invece è un'operazione tutta pubblica, anche la gestione dei parcheggi”.

Insomma per il sindaco si inizia a scrivere una nuova pagina che farà del'area di risulta uno spazio “in cui bellezza ed eleganza saranno protagoniste assolute”.

Copyright 2024 Citynews

Video popolari

VIDEO | Parte ufficialmente la bonifica della zona nord dell'area di risulta, il sindaco Masci: "L'inizio di una nuova era"

IlPescara è in caricamento