rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Sport

Al via il primo torneo femminile di pugilato Elite intitolato a Gabriele D'Annunzio

La cerimonia d'apertura si è tenuta nella sala consiliare del Comune di Pescara. Le gare si terranno nell'impianto della sezione Giovanile delle Fiamme Oro di Pescara, alla scuola di controllo del territorio della polizia

Inaugurato questa mattina, 30 ottobre, con la cerimonia d'apertura nella sala consiliare del Comune di Pescara, il primo torneo internazionale di pugilato femminile Elite intitolato a Gabriele D'Annunzio e organizzato dal boxing team Simone di Marco, con le gare che si terranno nell'impianto della sezione Giovanile delle Fiamme Oro di Pescara, alla scuola di controllo del territorio.

Presenti le tre nazionali che si sfideranno ovvero Italia, Germania e Polonia, le autorità istituzionali e sportive fra cui il sindaco Carlo Masci, l'assessore allo Sport Patrizia Martelli, il consigliere regionale Vincenzo D'Incecco, il presidente regionale del Coni Enzo Imbastaro e il consigliere comunale Alessio Di Pasquale. Subito dopo si è tenuta la parata e la presentazione delle tre squadre prima del giuramento dell'atleta. Abruzzese ha reso omaggio al Vate alla figura femminile in Abruzz.

Il torneo, che si sta svolgendo in forma di trial match tra le Nazionali Elite di Germania, Polonia e Italia, vede protagoniste tra le azzurre la campionessa del Mondo 2016 Alessia Mesiano, la campionessa Europea U22 2021 Sirine Caraabi, Assunta Canfora argento ai Giochi Europei 2019 e Roberta Bonatti medaglia di Bronzo agli Europei 2019. Gli incontri sono iniziati oggi alle 15.30; continueranno domani, dalla stessa ora, prima del gran finale e delle premiazioni.

Altro importante appuntamento inserito nel programma è il Premio Nazionale Gabriele D'Annunzio, che avrà luogo mercoledì 24 novembre prossimo nel Teatro Flaiano di Pescara dove saranno conferiti importanti premi pugilistici nazionali ai migliori atleti, maestri, dirigenti. Saranno presenta Roberto Cammarelle, Clemente Russo, Irma Testa, Emanuele Blandamura. Si esibiranno anche alcuni bambini e ragazzi dell'associazione di contrasto al disagio giovanile “Prossimità alle Istituzioni” Ets, del progetto centro di dducazione alla legalità attraverso lo sport.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via il primo torneo femminile di pugilato Elite intitolato a Gabriele D'Annunzio

IlPescara è in caricamento