rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Calcio

Parma-Pescara: probabili formazioni| Bucchi ci crede

Dopo la sosta per gli impegni delle nazionali, il campionato del Pescara riparte da Parma. Al Tardini per i biancazzurri sarà l'ultima chance per continuare ad alimentare una piccola speranza di salvezza

Dopo una settimana di stop per gli impegni delle nazionali, il campionato del Pescara ripartirà dalla complicata sfida di Parma. Al Tardini si affronteranno due squadre in crisi di gioco e risulati. Se infatti il Pescara è con mezzo piede in B, complice un girone di ritorno a dir poco disastroso, con un solo punto conquistato in dieci gare, il Parma non se la passa molto meglio. I ragazzi di Donadoni, infatti, dopo il giro di boa del campionato, hanno conquistato la miseria di 4 punti. I 35 punti in classifica, comunque, pongono gli emiliani in una situazione di quasi sicura tranquillità in vista di questo finale di torneo. Il Pescara, comunque, nonostante l'andamento disastroso rimane pur sempre a 5 punti dal quartultimo posto utile per la permanenza in A. Considerate le prestazioni, i valori e il gioco espresso, però, i tifosi del delfino hanno quasi completamente abbandonato le speranze nella formazione di Bucchi e, in settimana, hanno contestato giocatori e società.   Sarà Marco Di Bello della sezione di Brindisi a dare il fischio d'inizio al match del Tardini tra Parma e Pescara. A coadiuvare il giovane direttore di gara ci saranno i guardalinee Riccardo Bianchi di Lucca e Alessandro Giallatini di Roma 2, mentre il quarto uomo sarà Riccardo Di Fiore di Aosta. Gli arbitri addizionali saranno Andrea De Marco di Chiavari e Francesco Borriello di Mantova. All'andata, con Stroppa in panchina, i biancazzurri s'imposero per 2 a 0 contro gli emiliani grazie alle reti di Abbruscato e Weiss.

QUI PARMA Donadoni dovrà fare a meno di Valdes in mediana. Nel 3-4-3 dovrebbe trovare spazio il trio Benalouane, Paletta, Lucarelli in difesa, mentre a centrocampo, con Rosi e Gobbi sugli esterni, ci sranno Parolo e Marchionni. In avanti, a supporto di Amauri, Donadoni si affiderà ai guizzi di Sansone e Biabiany. 

QUI PESCARA Bucchi potrà contare sul ritorno di Sforzini, assente dalla gara col Bologna, ma dovrà fare a meno di ben 5 elementi: Balzano, Weiss, Rizzo, Capuano e Vukusic. In mediana, con D'Agostino in regia, ci saranno Cascione e Bjarnason, mentre in attacco spazio al tridente Sculli,  Abbruscato, Celik.

PROBABILI FORMAZIONI

PARMA (3-4-3): Mirante; Benalouane, Paletta, Lucarelli; Rosi, Marchionni, Parolo, Gobbi; Sansone, Amauri, Biabiany.

PESCARA (4-3-3): Pelizzoli; Zauri, Kroldrup, Bianchi Arce, Bocchetti; Bjarnason, D'Agostino, Cascione; Sculli, Abbruscato, Celik.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parma-Pescara: probabili formazioni| Bucchi ci crede

IlPescara è in caricamento