rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Altro

Mattia Bucci da Catignano di nuovo in pista con la Ferrari Challenge 488 Evo, stavolta al Mugello!

Nell'impianto toscano il pilota abruzzese proseguirà il proprio apprendistato di una vettura Grand Touring by team Best Lap

Buona la prima, adesso avanti con il bis! Con la sessione di test svolta all'autodromo "Piero Taruffi" di Vallelunga, si è consumato ufficialmente il passaggio alle competizioni GT di Mattia Bucci, come vi abbiamo già raccontato. Ora verrà aggiunto il secondo tassello di questo nuovo puzzle visto che, il 28 marzo, l'asso di Catignano sarà nuovamente in pista per provare la Ferrari 488 Challenge Evo della scuderia Best Lap al Mugello.

Per Mattia sarà il proprio battesimo sul famosissimo impianto toscano, quest'ultimo noto per ospitare il Motomondiale ininterrottamente dal 1994, ma anche per la propria presenza nel calendario 2020 di Formula 1 in quella che è, a oggi, la prima e finora unica edizione del Gran Premio di Toscana. Inoltre, l'autodromo è di proprietà di Ferrari, marchio con cui il giovane talento abruzzese sta muovendo i suoi primi passi nelle ruote coperte.

Così il driver abruzzese Mattia Bucci“Sono molto contento ed emozionato di poter guidare per la prima volta in un impianto così importante come il Mugello. Sarà una bella sfida, ma sono pronto per affrontarla e non vedo l'ora di salire in macchina. Ringrazio Giovanni Minardi e la Minardi Management, la mia famiglia, la scuderia Best Lap, il mio preparatore Walter Marini e la sua squadra, il mio staff e tutti i miei sponsor per il supporto.”

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mattia Bucci da Catignano di nuovo in pista con la Ferrari Challenge 488 Evo, stavolta al Mugello!

IlPescara è in caricamento