Politica

Stranieri, Di Iacovo: "Va eletta la Consulta degli Stranieri"

Il Consigliere comunale Di Iacovo (SEL) ha presentato una mozione per l'elezione della Consulta degli Stranieri e il Consigliere Aggiunto degli immigrati

Il Consigliere comunale Di Iacovo (SEL) ha presentato una mozione per l'elezione della Consulta degli Stranieri e il Consigliere Aggiunto degli immigrati.

Di Iacovo ha spiegato che nel corso dell'ultimo quadriennio, la popolazione straniera residente nella città di Pescara è aumentata di 2766 persone, per un totale di 6183 stranieri residenti, si è cioè assistito ad un aumento del 44,74% al 31 dicembre 2010.

A fronte di una diminuzione delle nascite nella nostra città - continua Di Iacovo - si registra invece un incremento della popolazione proprio grazie all’aumento del numero di immigrati. Questi i dati precisati dal Consigliere comunale: quasi il 14% degli stranieri presenti sono minorenni, una percentuale in costante aumento a seguito dei sempre più frequenti ricongiungimenti familiari.

A Pescara sono presenti ben 114 nazionalità diverse. Le maggiormente rappresentate sono quelle della Romania (1014 residenti), Ucraina (753), Albania (510) Cina (336) Senegal (322) Bulgaria (146 e Pakistan (143).

Di Iavoco ha spiegato che data questa ricca presenza multiculturale nella nostra città, risulta indispensabile la pianificazione di un'integrazione più efficace ed efficiente possibile. Il Consigliere sottolinea la necessità della rielezione della Consulta degli Stranieri, organo eletto democraticamente da tutti gli immigrati della città, dove ogni comunità etnica elegge i propri portavoce, in un costante continuo dialogo con la città e le sue istituzioni per comprendere e affrontare problematiche e disagi ma anche per valorizzare il reciproco arricchimento culturale.

La Consulta degli Stranieri - precisa Di Iacovo - avrà poi il compito di eleggere il Consigliere Aggiunto degli stranieri il quale, pur senza diritto di voto, sarà presente in Consiglio comunale per dare voce e discutere le problematiche riguardanti degli immigrati nella massima assise della nostra città.

Tali organi - ha poi concluso il Consigliere - garantiranno una serena e pacifica convivenza e integrazione tra residenti di ogni nazionalità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stranieri, Di Iacovo: "Va eletta la Consulta degli Stranieri"

IlPescara è in caricamento