rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Politica

Il senatore D'Alfonso (Pd) sulla guerra in Ucraina: "Berlusconi può generare un contributo positivo" [VIDEO]

Il senatore abruzzese è intervenuto sulle reti Mediaset evidenziando l'utilità di un intervento del leader di Forza Italia nel dialogo con Vladimir Putin dopo l'avvio delle operazioni militari da parte della Russia

Il senatore del Partito Democratico, Luciano D'Alfonso, offre una chiave di lettura per una possibile composizione diplomatica della crisi russo-ucraina.
«Il processo di pace non si coltiva per decreti», scrive in un post D'Alfonso, «serve il contributo di tutti. Cavour lo ha insegnato attraverso le sue testimonianze storicizzate. Anche un rapporto di amicalita’ può essere funzionale per promuovere riflessioni e dialogo. Giovanni Paolo II ci fece reimparare a pregare per la ripresa del dialogo a favore dei luoghi della Terra insidiati da tensioni e polemiche». 

Il post accompagna la video intervista di D'Alfonso alle reti Mediaset nel quale l'ex presidente della Regione Abruzzo sottolinea l'utilità di un intervento del leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi nel dialogo con Vladimir Putin per risolvere la situazione di guerra che si è generata in Ucraina.

«Secondo me lui ha», dice D'Alfonso riferendosi a Berlusconi, «un patrimonio di rapporti personali e forse di amicalità che può generare un contributo nella giusta direzione».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il senatore D'Alfonso (Pd) sulla guerra in Ucraina: "Berlusconi può generare un contributo positivo" [VIDEO]

IlPescara è in caricamento