rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Politica

Tre progetti di riqualificazione nelle scuole pescaresi grazie a 6,5 milioni di euro di fondi Pnrr intercettati dalla Provincia [FOTO]

Lo ha fatto sapere il presidente della Provincia di Pescara Ottavio De Martinis che ha illustrato gli interventi previsti nel liceo D'Ascanio di Montesilvano, nell'istituto tecnico Acerbo e nell'istituto Aterno Manthonè

La Provincia di Pescara avvierà una serie di importanti lavori in tre scuole superiori del territorio, grazie a 6,569 milioni di euro intercettati da fondi Pnrr. Lo ha fatto sapere il presidente Ottavio De Martinis, che ha illustrato i progetti che interesseranno il liceo D'Ascanio di Montesilvano, l'istituto tecnico Acerbo e l'istituto Aterno Manthonè. In particolare, 750 mila euro saranno utilizzati per sistemare le aree sportive del liceo D'Ascanio, 3,9 milioni per una nuova palestra dell'istituto Acerbo e 2,2 milioni per la messa in sicurezza dell'Aterno Manthonè.

Presenti alla presentazione dei lavori oltre al presidente De Martinis, anche l'assessore regionale Pietro Quaresimale, il dirigente ai Lavori pubblici della Provincia di Pescara Marco Scorrano e i dirigenti scolastici del Liceo D’Ascanio, Filomena Mammarella, dell’Istituto Acerbo, Carlo Di Michele e del vice preside dell’Aterno Manthonè, Francesco Natale. 

"La cifra dei tre progetti finanziati si aggiunge agli oltre 60 milioni già captati dall’ente. Fin da subito una delle missioni che ci siamo prefissati era quella di intercettare più fondi possibili per la viabilità e per le scuole, con l’intento di migliorare e ampliare l’offerta agli studenti. Grazie ai 6,5 milioni di euro intercettati realizzeremo opere importanti nelle tre scuole: il Tito Acerbo verrà dotato di una palestra importante, un vero e proprio palazzetto in una zona centrale della città di Pescara, che servirà per tutta la collettività, nel Liceo D’Ascanio realizzeremo spazi sportivi outdoor e, infine, al Manthonè verranno portati avanti interventi di efficientamento energetico e di adeguamento sismico e verrà realizzato un impianto idrico antincendio."

De Martinis ha spiegato che dal suo insediamento ha avviato un rapporto di sinergia e collaborazione con i dirigenti degli istituti superiori lavorando per il bene delle nuove generazioni:

"Ringrazio, inoltre, la Regione Abruzzo, nella figura dell’assessore Quaresimale, con il quale c’è un contatto quotidiano e con cui stiamo portando avanti grandi obiettivi in tema di istruzione.  Il prossimo obiettivo è quello di realizzare queste opere, così come altre in programma, rispettando i tempi e riducendoli al massimo. Tengo a sottolineare che certi traguardi sono irraggiungibili senza il supporto e la collaborazione di tutti i soggetti in campo, motivo per il quale rivolgo un personale ringraziamento al dirigente Marco Scorrano e ai tecnici provinciali Alessandra Berardi e Raffaella Paolini."

Lavori scuole provincia Pescara

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre progetti di riqualificazione nelle scuole pescaresi grazie a 6,5 milioni di euro di fondi Pnrr intercettati dalla Provincia [FOTO]

IlPescara è in caricamento