rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Politica

Rette dei nidi comunali, Rapposelli: "Il pagamento è ovviamente sospeso"

È "ben chiara" la volontà già espressa in tal senso dall’amministrazione con la maggioranza di centrodestra. Inoltre "chiederemo al sindaco Masci e alla giunta di elaborare una delibera specifica che ribadisca tale intenzione e decisione"

Fabrizio Rapposelli replica al centrosinistra all’indomani della seduta della Commissione Edilizia scolastica e Pubblica istruzione, di cui è presidente, per fare chiarezza sul pagamento delle rette per i nidi comunali di Pescara, chiusi dallo scorso 6 marzo al pari di tutti gli istituti scolastici italiani:

“Il pagamento è ovviamente sospeso, ovvero le famiglie non devono versare nulla non avendo più fruito del servizio - afferma Rapposelli - né dovranno versare alcunchè coloro che eventualmente decideranno di avvalersi delle sei ore settimanali di ‘didattica a distanza’ che le educatrici starebbero predisponendo”.

Rapposelli ritiene che sia "ben chiara" la volontà già espressa in tal senso dall’amministrazione con la maggioranza di centrodestra e aggiunge che "al massimo", per dare maggiori garanzie alle famiglie, "chiederemo al sindaco Masci e alla giunta di elaborare una delibera specifica che ribadisca tale intenzione e decisione".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rette dei nidi comunali, Rapposelli: "Il pagamento è ovviamente sospeso"

IlPescara è in caricamento