Pescara Vecchia: una riunione per autorizzare i gazebo in strada

Nei prossimi giorni verrà convocato un tavolo tecnico da parte dell'amministrazione comunale, per stabilire i criteri necessari per autorizzare i locali del Centro Storico ad installare dei gazebo esterni, in strada, per permettere di mangiare all'aperto anche d'inverno

Nei prossimi giorni, l'amministrazione comunale di Pescara avvierà un tavolo tecnico di confronto, al quale parteciperanno, oltre al sindaco Mascia, anche gli assessori Cardelli ed Antonelli, oltre ad alcuni imprenditori di Pescara Vecchia, per discutere dell'installazione degli "ombreggi" in strada, dei gazebo che consentiranno di mangiare all'aperto anche durante il periodo invernale.

L'incontro servirà per stabilire i criteri e le regole per la realizzazione delle strutture, in modo da rispettare il codice della strada e permettere ai mezzi di soccorso di accedere alla zona in caso di bisogno.

"Il nostro obiettivo, come d'altronde ha spesso ribadito lo stesso sindaco Mascia in diverse occasioni, è quello dare nuovamente fiducia e collaborare con gli imprenditori locali, che anni fa hanno scommesso ed investito nel rilancio di Pescara Vecchia, la "bomboniera" della città. Con gli ombreggi, tutti i clienti avranno la possibilità di consumare pasti ed aperitivi all'aperto di notte e di giorno." ha sottolineato l'assessore Cardelli.

I lavori di realizzazione degli ombreggi partiranno non appena saranno terminati i lavori di ristrutturazione della pavimentazione di Pescara Vecchia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Coniugi di Rosciano in quarantena per il Covid escono per fare acquisti: fermati a Nocciano, scatta la denuncia

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Marta Citriniti, studentessa del liceo Galilei di Pescara, nella nazionale italiana di dibattito regolamentato (Debate)

Torna su
IlPescara è in caricamento