Politica

Pescara-Roma: soppresse due corse in autobus della Tua, protesta Ranieri (M5S)

Sono state sostituite da due corse Prontobus. Il capogruppo pentastellato in Regione Abruzzo: "Il fatto potrebbe non sembrare grave, in realtà lo è, e molto". Sotto la lente d'ingrandimento i maggiori disagi per i pendolari

"Come se non bastasse lo stato pietoso dei mezzi, che ormai quasi ogni giorno restano in panne, e il numero ridicolmente esiguo di corse sulla tratta Pescara-Roma, la Direzione di TUA ha sospeso il servizio di autobus delle ore 7 da Roma a Pescara e delle ore 18 da Pescara a Roma (in entrambi i casi con fermate intermedie ad Avezzano e Chieti) dall'inizio del mese di luglio per affidarlo a Prontobus. Il fatto potrebbe non sembrare grave, in realtà lo è, e molto".

La denuncia arriva dal capogruppo del M5S in Regione Abruzzo Gianluca Ranieri. "L'eliminazione della corsa e il modo in cui è stato gestito questo cambio è sconcertante. In primis nessuno dei passeggeri è stato informato della variazione, e così c'è anche chi, almeno i primi giorni, ha rischiato di perdere l'autobus perché pensava di dover prendere una vettura TUA, che invece non è mai arrivata, senza sapere di poter invece prendere il mezzo Prontobus che aveva davanti. E' ancora più grave il fatto che le vetture Prontobus non fanno lo stesso percorso degli autobus TUA, alcune fermate sono scomparse e così molti pendolari hanno dovuto adattarsi in brevissimo tempo alla spiacevole novità di essere scaricati non più in prossimità del posto di lavoro o nei luoghi soliti di scambio dei mezzi, ma nelle uniche fermate di Chieti Scalo e stazione di Pescara".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara-Roma: soppresse due corse in autobus della Tua, protesta Ranieri (M5S)

IlPescara è in caricamento