rotate-mobile
Politica

A Pescara si va verso le mascherine obbligatorie all'aperto in alcune zone della città

Lo ha anticipato il sindaco Carlo Masci che domani 6 dicembre dovrebbe firmare la relativa ordinanza

A Pescara a breve verranno rese obbligatorie le mascherine all'aperto in alcune zone della città. Lo ha anticipato il sindaco Carlo Masci, che ci ha confermato come domani, 6 dicembre, riceverà una relazione dalla Asl in base alla quale poi verrà firmata l'ordinanza che entrerà in vigore al massimo nella giornata di martedì 7 dicembre. Le zone in cui si dovrà circolare anche in strada utilizzando i dispositivi di protezione sono quelli a rischio assembramento e dove potrebbe non essere possibile mantenere il distanziamento.

Non si conosce ancora l'elenco esatto delle zone ma si dovrebbe trattare delle vie e piazze centrali della città e delle zone dove soprattutto di sera si concentra la movida. Provvedimenti simili sono già stati adottati in altre città italiane compresa Chieti, e dovrebbero rimanere in vigore almeno fino alla fine dell'anno e durante tutto il periodo delle feste natalizie. L'obiettivo è scongiurare un ulteriore aumento dei contagi senza correre il rischio di passare in zona gialla e soprattutto in zona arancione. Ricordiamo intanto che da domani 6 dicembre entrerà in vigore il super green pass, che permetterà l'accesso a locali e diversi luoghi pubblici al chiuso esclusivamente con la certificazione della vaccinazione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Pescara si va verso le mascherine obbligatorie all'aperto in alcune zone della città

IlPescara è in caricamento