rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Politica

Mercatino etnico, Sinistra Italiana shock: "Valutiamo la permanenza in maggioranza"

In consiglio comunale cade per ben due volte il numero legale della maggioranza in aula: Santroni e Martelli auspicano che il sindaco, che "su questa vicenda è sempre stato al fianco della comunità senegalese", faccia "una seria riflessione su quanto accaduto"

“Riteniamo gravissimo quanto successo oggi in consiglio comunale dove per ben due volte è caduto il numero legale della maggioranza in aula. Il prossimo consiglio sulla questione del mercatino etnico e dell’integrazione non sarà convocato prima di lunedì. Pertanto abbiamo chiesto convocazione urgente per domani pomeriggio degli organismi dirigenti del partito per valutare la nostra permanenza nella maggioranza di governo della città”. 

Questa la dichiarazione shock di Daniela Santroni e Ivano Martelli, consiglieri di Sinistra Italiana al Comune di Pescara. I due esponenti auspicano che il sindaco Marco Alessandrini, che "su questa vicenda è sempre stato al nostro fianco e al fianco della comunità senegalese", faccia "una seria riflessione su quanto accaduto per riuscire a concludere rapidamente e positivamente una questione che ormai da troppo tempo non trova la giusta soluzione".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercatino etnico, Sinistra Italiana shock: "Valutiamo la permanenza in maggioranza"

IlPescara è in caricamento