rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Politica

I Lupi del Sud Abruzzo lanciano l'idea: "Francavilla al Mare in provincia di Pescara"

L'idea rientrerebbe nell'unione dei comuni in una grande area metropolitana, con "meno tasse per i cittadini e più servizi con enti pubblici ridotti ma centralizzati"

Il referente dei Lupi del Sud Abruzzo, Giustino Bruno, lancia una provocazione: Francavilla al Mare in provincia di Pescara. L'idea rientrerebbe nell'unione dei comuni in una grande area metropolitana, con "meno tasse per i cittadini, più servizi con enti pubblici ridotti ma centralizzati, coordinamento tra polizie locali e l'interesse del popolo al primo posto: la città di Francavilla al Mare è a sud di Pescara, confinante con la città, è tutto un lungomare dove le abitazioni sono attigue e non si nota più la differenza tra i Comuni. Pertanto bisognerebbe passare la cittadina sotto la Provincia di Pescara".

Inoltre, fa notare Bruno, "molti francavillesi sono nati a Pescara, sono andati nelle scuole superiori a Pescara, vanno a vedere le partite del Pescara calcio, il casello autostradale è Pescara sud-Francavilla al Mare, si sentono più vicini a Pescara che a Chieti, che dista 17 km: ormai di fatto è "Pescara sud" la cittadina di Francavilla al mare".

Per tali ragioni, conclude Bruno, "a forte richiesta di associazioni e movimenti politici sensibilizzeremo la popolazione e gli enti preposti per raggiungere il nostro progetto "Francavilla al Mare provincia di Pescara"; chiunque volesse aderire al movimento politico-federalista può contattare il cellulare di segreteria organizzativa 351/0256623".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Lupi del Sud Abruzzo lanciano l'idea: "Francavilla al Mare in provincia di Pescara"

IlPescara è in caricamento