Marcozzi sminuisce l'istituzione della Zes: “Un mezzo risultato per la nostra regione”

Nello specifico, la capogruppo regionale del Movimento 5 Stelle critica la scelta “di realizzare un piano che prevede la permanenza con l'autorità di sistema portuale di Ancona piuttosto che agganciare l'Abruzzo a quella di Civitavecchia”

Sara Marcozzi sminuisce l'istituzione della Zes, parlando di “un mezzo risultato per la nostra regione”. La capogruppo regionale del Movimento 5 Stelle attacca duramente la maggioranza di centrodestra: "Oggi festeggiano qualche sgravio fiscale e pochi investimenti quando avrebbero potuto ambire a risultati straordinari per l’Abruzzo".

Nello specifico, Marcozzi pensa “all’occasione persa dal presidente Marsilio e dall'assessore Febbo che hanno inspiegabilmente scelto di realizzare un piano che prevede la permanenza con l'autorità di sistema portuale di Ancona piuttosto che agganciare l'Abruzzo a quella di Civitavecchia. In cambio di qualche incentivo fiscale e pochi investimenti, perdiamo l'occasione storica di mettere la nostra regione, una volta per tutte, al centro della cartina geografica del commercio europeo, diventando protagonisti del collegamento Tirreno-Adriatico per formare il corridoio intermodale da Barcellona a Ploce, accettando la sfida della trasversalità. Ciò avrebbe portato infrastrutture, lavoro e un vero sviluppo per i prossimi decenni nell'intera regione”.

Nonostante il ministro per il sud Provenzano avesse confermato come questo trasferimento “fosse perfettamente compatibile con l'istituzione della Zes, spiegando che non c'è distinzione tra porti ‘core’, come quello di Ancona, e porti ‘comprehensive’, come quello di Civitavecchia”, ha prevalso “la pigrizia e l'essersi accontentati della scelta più facile da perseguire ma più sconveniente per il futuro dell'Abruzzo, che sarà costretto con ogni probabilità ad accontentarsi delle briciole che arriveranno dall'autorità di sistema portuale di Ancona”, conclude l'esponente pentastellata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Che paura la Pantafica! Storia della spaventosa leggenda abruzzese

  • Morto l'ex arbitro di calcio Stefano Pitocco, aveva 44 anni: Loreto Aprutino e Aia-Pescara in lutto

  • Uomo trovato morto nella sua camera dalla madre, tragedia nel Pescarese

  • Chiarita la causa del decesso dell'uomo trovato in una pozza di sangue nella sua camera dalla madre

  • Morto l'uomo di Città Sant'Angelo colto da un infarto mentre correva con la moglie

  • Malore nel bagno di un autogrill sull’A14, muore un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento