menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Istituto Spaventa, Di Marco (Pd): "Azzerati i fondi"

Il consigliere provinciale Pd Di Marco accusa la Giunta Testa di aver azzerato i fondi destinati alla ristrutturazione dell'Istituto Spaventa di Città Sant'Angelo

Il consigliere provinciale Pd Di Marco accusa la Giunta Testa di aver azzerato i fondi destinati alla ristrutturazione dell'Istituto Spaventa di Città Sant'Angelo

“Senza aver interpellato il sindaco di Città Sant’Angelo, Gabriele Florindi, né tantomeno il Consiglio comunale, la Provincia di Pescara ha azzerato i fondi destinati all’ampliamento dell’istituto Spaventa.

Una scuola che, da tre anni, sta letteralmente esplodendo e per cui occorrevano urgentemente lavori, del valore di 500mila euro, che l’ente aveva già stanziato, che avrebbero permesso ai tantissimi ragazzi che frequentano la scuola di vivere in condizioni più decorose il luogo della cultura e della formazione per eccellenza. " ha detto Di Marco

"Durante la Commissione bilancio, quei 500mila euro destinati allo Spaventa sono stati traslati per lavori di completamento di alcune aule al Michetti, 400mila euro, e per lavori di manutenzione straordinaria al liceo scientifico Da Vinci, 100mila euro (insieme a me, hanno votato contro questa variazione di bilancio solo i consiglieri Sborgia, Gennari e Tocco)." prosegue Di Marco

"Mi chiedo che fine abbiano fatto i 46 interessi comuni di cui parla il presidente Testa e perché un istituto come lo Spaventa, vero fiore all’occhiello della provincia di Pescara, debba essere così fortemente penalizzato. Viene il dubbio che, a volte, gli interessi personali superino quelli “comuni”: Il fatto che in Consiglio, infatti, non ci sia nessuno
a rappresentare Città Sant’Angelo, eccetto l’assessore Ruggeri, sta penalizzando fortemente uno dei Comuni più popolosi e vasti della provincia. Una realtà così importante quale Città Sant’Angelo non può essere messa in un angolo e quindi mi appello alla sensibilità di Testa affinché intervenga per assicurare agli studenti dello Spaventa lo
stesso trattamento di tutti studenti della provincia”. conclude il consigliere PD

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

  • Cura della persona

    Soap brows: come ottenere le sopracciglia “insaponate”

  • Salute

    Cos’è la stanchezza primaverile e come combatterla

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento