rotate-mobile
Politica

Giampietro (Pd) e il centrosinistra alla giunta Masci: "Stop all'aumento delle tariffe delle mense scolastiche, i soldi ci sono"

Il capogruppo del Partito Democratico Piero Giampietro interviene nuovamente sulla questione del bilancio e dei fondi per evitare l'aumento delle tariffe delle mense scolastiche

Nuovo appello e nuova richiesta del Partito Democratico e del centrosinistra al sindaco Carlo Masci e alla maggioranza per scongiurare l'aumento delle tariffe delle mense scolastiche comunali. Piero Giampietro, capogruppo del Pd in Comune, evidenzia come i soldi ci siano per evitare il rialzo delle tariffe:

"La giunta Masci e i partiti che la sostengono avevano tagliato il finanziamento alle mense scolastiche di un milione di euro, passando da 2,2 milioni a 1,2 milioni, generando così l’esplosione delle tariffe, senza neppure spiegare il motivo. Se c’era un problema finanziario o di liquidità, questo è stato nascosto ai pescaresi. Ma in Consiglio Comunale la battaglia di tutte le opposizioni, al fianco di migliaia di genitori, ha consentito di ripristinare nel bilancio di previsione 2024 gran parte di quella somma tagliata con l’accetta: ora la giunta Masci, non ha più l’alibi delle risorse insufficienti, ha la possibilità e il dovere di rimodulare le tariffe per le mense scolastiche e scongiurare definitivamente il salasso sulle famiglie pescaresi. Qualunque altra motivazione, oggi, sarebbe un pretesto.

Già dai primi giorni del 2024 é indispensabile che la giunta vari la delibera di rimodulazione delle tariffe per far sì che i 6 euro a pasto, ovvero la tariffa che farebbe di Pescara una delle città con le mense più care d’Italia, siano evitati per la stragrande maggioranza delle utenze. E questo avverrà solo per la mobilitazione di genitori e consiglieri comunali di opposizione, visto che il sindaco aveva difeso a spada tratta l’incremento delle tariffe. Ma adesso la giunta cambi le tariffe attraverso una nuova delibera, prima del 12 gennaio quando è attesa la sentenza del Tar sulla gara per la scelta del nuovo concessionario per il servizio di refezione scolastica."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giampietro (Pd) e il centrosinistra alla giunta Masci: "Stop all'aumento delle tariffe delle mense scolastiche, i soldi ci sono"

IlPescara è in caricamento