rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Politica

Sindaci, dirigenti e tecnici: istituito il comitato per l'organizzazione del G7, sarà l'Aurum la sede operativa

Ventotto in tutti quelli che lavoreranno nelle due aree, quella di coordinamento e quella operativa, per far sì che l'evento di cui si attende la data ufficiale, sia organizzato al meglio: a presiederlo è il sindaco di Pescara. Nessuna retribuzione per chi ne fa parte: approvata la delibera di giunta comunale

Ancora da definire la data del G7 a Pescara, ma l'organizzazione prende il via con la costituzione del “Comitato G7 Sviluppo” di cui faranno parte i sindaci di Pescara in qualità di presidente, Montesilvano e Spoltore e altre 25 referenti di enti e amministrazioni. Sarà l'Aurum (la sala Sabatino Di Giovanni) la sede logistica in cui si lavorerà per garantire al segretariato generale della presidenza del consiglio dei ministri di avere un punto di riferimento con cui organizzare accoglienza, logistica, amministrazione e comunicazione dell'evento. Un comitato che non avrà alcun costo a carico dell'ente dato che la partecipazione non prevede “il riconoscimento di emolumenti”, cioè retribuzioni.

Questo quanto previsto dalla delibera di giunta comunale con cui si istituisce il comitato il cui compito sarà quello per mettere a punto tutto quanto necessario per la riuscita dell'atteso appuntamento che in città dovrebbe arrivare in autunno. Un approccio quello del G7 che porta temi internazionali nelle realtà locali con Pescara che, si sottolinea nella relazione allegata alla delibera, “è stata selezionata e ritenuta idonea ad ospitare la riunione sulla Cooperazione e lo Sviluppo del prossimo G7, come da comunicazione sul sito istituzionale della presidenza del consiglio dei ministri e da comunicazione a mezzo stampa del ministro degli Affari esteri e della cooperazione internazionale, nonché vicepremier, l'onorevole Antonio Tajani”.

Una delibera quella della giunta con cui si dà seguito all'ordine del giorno approvato in consiglio comunale il 13 dicembre 2023 con cui si invitavano la stessa e il sindaco “a porre in essere tutte le azioni finalizzate ad assicurare il pieno sostegno all’iniziativa, nonché a massimizzare la portata dell’evento e della sua ricaduta in termine di promozione del territorio di Pescara a livello internazionale, anche con il coinvolgimento dei principali attori territoriali sia cittadini che regionali”, e per la quale la Regione con legge 4 del 25 gennaio 2024 e cioè la legge di stabilità per l'anno in corso, all'articolo 16ha previsto una compartecipazione di 150mila euro in favore del Comune di Pescara.

Due le aree di lavoro al momento individuate. Quella di indirizzo e coordinamento generale di cui faranno parte i tre sindaci, il prefetto, il presidente del consiglio comunale di Pescara, un rappresentante della Regione, gli assessori comunali con delega ai Grandi eventi e alla Mobilità, viabilità e trasporti, il direttore generale del Comune, il presidente della camera di commercio Chieti-Pescara, il comandante della polizia locale e il dirigente del servizio centrale monitoraggio e rendicontazione pnrr in qualità di responsabile del coordinamento operativo.

Coordinamento operativo che è la seconda area di lavoro e di cui faranno parte oltre al dirigente del servizio centrale monitoraggio e rendicontazione del pnrr, anche quello del settore Promozione della città, i referenti tecnici dei sindaci di Montesilvano e Spoltore, il dirigente del settore Gabinetto del sindaco di Pescara, il dirigente del settore Qualità degli spazi pubblici e quello del settore Mobilità oltre ai responsabili della polizia locale, del servizio Gestione spazi pubblici, Manutenzione e immobili comunali, Cultura-turismo e gandi eventi, e, infine, un rappresentante di Pescara Energia, uno di Pescara Multiservice, uno di Ambiente con anche il direttore dell'Aurum e sempre un rappresentante della Regione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sindaci, dirigenti e tecnici: istituito il comitato per l'organizzazione del G7, sarà l'Aurum la sede operativa

IlPescara è in caricamento