menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Erika Alessandrini

Erika Alessandrini

M5S nel caos a Pescara, Erika Alessandrini: "Nessun fantasma nel Movimento"

Prima questa mattina, sabato 30 marzo, il consigliere comunale Massimiliano Di Pillo ha ufficializzato la sua uscita dai pentastellati, poi una nota polemica dello "Staff Fantasma" che ha aperto la resa dei conti

È stata senza dubbio una giornata non facile per il Movimento 5 Stelle di Pescara.
Prima questa mattina, sabato 30 marzo, il consigliere comunale Massimiliano Di Pillo ha ufficializzato la sua uscita dai pentastellati, poi una nota polemica dello "Staff Fantasma" che ha aperto la resa dei conti.

In serata non si è fatta attendere la replica di Erika Alessandrini, candidata sindaco del M5S alle prossime elezioni comunali del 26 maggio. 

Questo quanto fa sapere la Alessandrini:

«Denunciamo che la nota "I fantasmi del MoVimento 5 Stelle", giunta alla stampa da un non qualificato staff del MoVimento 5 Stelle Pescara e da una casella di posta non ufficiale, non può e non deve essere ricondotta in alcun modo al MoVimento. Ricordiamo infatti che gli unici autorizzati a parlare in nome e per conto del MoVimento sono i portavoce eletti, a qualunque livello. Al fine di garantire la trasparenza e la correttezza delle informazioni riguardanti il MoVimento abbiamo dato mandato ai nostri legali di verificare la sussistenza di ipotesi di reato a carico dei mittenti della nota». 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento