Politica

La denuncia del consigliere Pettinari (M5s): "Alla Asl di Pescara impossibile prenotare gli esami online o telefonicamente"

Il consigliere regionale evidenzia un'anomalia riguardante solo la Asl di Pescara in Abruzzo, che costringe un cittadino a recarsi tre volte fisicamente agli sportelli Cup

Alla Asl di Pescara è impossibile prenotare le analisi del sangue online o telefonicamente tramite call center, ma è necessario recarsi tre volte fisicamente agli sportelli Cup, il tutto in piena pandemia e con evidenti rischi di potenziali contagi. La denuncia arriva dal consigliere regionale del M5s Pettinari, che sottolinea come quest'anomalia riguardi in Abruzzo solo la Asl di Pescara. L'utente, in pratica, una prima volta si reca al Cup per r prenotare e pagare il ticket; una seconda volta per effettuare il prelievo presso il laboratorio analisi; una terza volta ritirare i referti delle analisi effettuate.

Ora è chiaro che a causa del sistema farraginoso di prenotazione gli utenti si rivolgono ai laboratori privati in cui le prenotazioni si possono tranquillamente fare telefonicamente e se si è “fortunati”, si può anche rientrare nel budget mensile che permette di poter fare gli esami in convenzione con il sistema sanitario regionale. Chiederò lumi di tutto questo direttamente all’assessore Verì e al presidente della Regione Abruzzo Marco Marsilio attraverso un’interrogazione che ho depositato e che spero si possa discutere il prima possibile

Il metodo di pagamento online, sottolinea Pettinari, attualmente è il più sicuro ma nonostante la Regione abbia assegnato 2 milioni di euro per l'abbattimento delle liste d'attesa, la Asl di Pescara non ha utilizzato le risorse per l'avvio della prenotazione online delle prestazioni, con la predisposizione di una specifica piattaforma a cui gli utenti possono accedere direttamente da casa o dai propri dispositivi mobili.

Pettinari solleva poi anche un altro problema riguardante l'ospedale di Penne e l'atto aziendale di adeguamento per la trasformazione della struttura semplice articolazione interna di struttura complessa, dell'“UOS Diagnostica Apparato Digerente – Po Penne” con afferenza alla Uoc Gastroenterologia ed Endoscopia digestiva dell'ospedale vestino. La nomina del relativo dirigente, spiega il consigliere del M5s, attualmente però non è ancora avvenuta:

Anche questo quesito  ho voluto inserire nella mia interrogazione. In questi momenti così delicati per il nostro sistema sanitario nulla può essere lasciato all’approssimazione o al caso. È importante che ogni centesimo delle risorse statali sia utilizzato al bene e che il personale delle strutture sia messo in condizione di lavorare al meglio

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La denuncia del consigliere Pettinari (M5s): "Alla Asl di Pescara impossibile prenotare gli esami online o telefonicamente"

IlPescara è in caricamento