La denuncia di Pagnanelli: “La città è sporca, l’amministrazione intervenga con urgenza” [FOTO]

Il consigliere comunale segnala che "numerose aree" di Pescara presentano "cassonetti ridotti a discarica con difficoltà, da parte dei cittadini, a passare sui marciapiedi e sulle strade". La situazione è "fuori controllo e sotto gli occhi di tutti"

Francesco Pagnanelli denuncia: “La città è sporca, l’amministrazione intervenga con urgenza”. Dopo Stefania Catalano anche l'ex presidente del consiglio comunale alza la voce, segnalando che "numerose aree" di Pescara presentano "cassonetti ridotti a discarica con difficoltà, da parte dei cittadini, a passare sui marciapiedi e sulle strade". La situazione è "fuori controllo e sotto gli occhi di tutti", afferma Pagnanelli:

"È giunta l’ora che l’assessore al decoro urbano, Isabella Del Trecco, organizzi la raccolta nonché la distribuzione dei cassonetti in maniera ottimale per la città. I colli sono completamente abbandonati, ma anche la zona della pineta risente di pesanti ritardi".

Secondo il consigliere comunale del Pd, "Una città come Pescara durante il periodo estivo non può presentarsi in queste condizioni di sporcizia". Pagnanelli chiede dunque di convocare una commissione “ambiente” urgente per affrontare il problema "perché la pulizia deve essere il fiore all’occhiello della nostra città".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Per il Tg1 l'Abruzzo diventa "#zonarozza": la gaffe spopola sul web

  • Uomo ritrovato morto nella sua stanza dal padre anziano, tragedia in viale Bovio

  • Cerbiatto corre sul lungomare sud di Pescara, il video fa il giro del web

  • Addio a Guido Filippone, Cepagatti piange il suo "Barone"

  • Ha i sintomi del Covid dopo la positività del coinquilino ma il tampone arriva dopo 20 giorni, il racconto di un pescarese

  • La cabina di regia mette l'Abruzzo in zona rossa, c'è l'annuncio di Speranza

Torna su
IlPescara è in caricamento