rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Politica

Centri estivi del Comune: prorogata la data di scadenza per le iscrizioni e per le richieste dei bonus

Fino al 29 giugno sarà possibile iscriversi ai centri estivi del Comune di Pescara, con la possibilità di richiedere i bonus da 150 euro a bambino e fino a 300 euro in caso di disabilità

L'amministrazione comunale, con gli assessori Santilli, Di Nisio, Martelli, Paoni Saccone e Sulpizio ha fatto sapere di aver prorogato la data di scadenza per l'iscrizione ai centri estivi del Comune. Si potranno infatti inviare le domande fino al 29 giugno e contestualmente richiedere i bonus di 150 euro a bambino per ogni mese e di 300 euro per bambino con disabilità per le famiglie che rientrano nei requisiti di reddito richiesti per le agevolazioni.

I servizi socio-educativi territoriali e quelli ricreativi sono destinati a bambini e ragazzi di età compresa fra 3 e 14 anni nei mesi di luglio e di agosto. Il bando comunale interessa due tipologie di progetti: attività ludico socio/ricreative con prevalenza di attività sportive e quelle con prevalenza di attività educativo-culturali.

La domanda per i centri estivi diurni e l'adesione ai servizi socio-educativi-ricreativi territoriali dovrà essere inviata entro le 13 del 29 giugno, tramite posta o pec all'indirizzo protocollo@pec.comune.pescara.it o tramite il servizio on line di protocollazione
accedendo al link https://pescara.comune-online.it/web/home/protocollo-generale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centri estivi del Comune: prorogata la data di scadenza per le iscrizioni e per le richieste dei bonus

IlPescara è in caricamento