Niente banda ultralarga a Civitella Casanova, Blasioli (Pd): "Inaccettabile"

Il consigliere regionale ha presentato una risoluzione urgente indirizzata al presidente Marsilio, che verrà discussa in consiglio regionale, e ha inviato una lettera all’assessore Liris per chiedergli di risolvere al più presto il problema

Antonio Blasioli

Niente banda ultralarga a Civitella Casanova, per il consigliere regionale del Pd Antonio Blasioli è un fatto "inaccettabile" soprattutto “in un momento storico come quello che stiamo vivendo, dove concetti come smart working e didattica a distanza segnano le nostre giornate e rappresentano la strada più sicura da seguire nel prossimo futuro”.

Stamattina Blasioli ha presentato una risoluzione urgente indirizzata al presidente Marsilio, che verrà discussa in consiglio regionale, e ha inviato una lettera all’assessore Liris per chiedergli di risolvere al più presto il problema, attivandosi “presso Open Fiber e Tim per completare urgentemente i lavori di collaudo della rete già installata in modo da poter procedere al passaggio degli utenti alla rete a fibra ottica”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • Addio a Guido Filippone, Cepagatti piange il suo "Barone"

  • Uomo ritrovato morto nella sua stanza dal padre anziano, tragedia in viale Bovio

  • Diego Armando Maradona e l'Abruzzo, ecco la foto con lo chef Quintino Marcella

Torna su
IlPescara è in caricamento