rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Politica

No all'antenna in viale Matrino a Città Sant'Angelo, il sindaco: "Siamo dalla parte dei residenti"

Nei giorni scorsi il primo cittadino Matteo Perazzetti aveva incontrato alcuni residenti, ed oggi 22 giugno è arrivata la delibera di giunta che nega l'autorizzazione all'installazione dell'antenna

Il Comune di Città Sant'Angelo dice no alla nuova antenna telefonica da installare in viale Matrino, in zona Marina. Nei giorni scorsi il primo cittadino, interpellato da IlPescara.it, ha fatto sapere di aver già incontrato alcuni residenti della zona dove sarebbe dovuto sorgere il nuovo ripetitore e che aveva scatenato polemiche e critiche considerando la relativa vicinanza ad una scuola comunale. In attesa di approfondire l'argomento Perazzetti aveva giò espresso la sua contrarietà all'installazione, e nella giornata di oggi a seguito di tutti gli accertamenti burocratici è arrivata l'approvazione della delibera di giunta che nega l'autorizzazione all'installazione in quel sito:

"Questa scelta, che la Giunta ha adottato, è stata fatta con coscienza e senza grandi clamori, perché ai post, alle urla ed alle menzogne preferiamo sempre i fatti concreti che servono a risolvere i problemi ai cittadini."

Ricordiamo che l'opposizione, nei giorni scorsi, aveva sollevato la questione attaccando la maggioranza in quanto sarebbe stata incoerente rispetto a quanto dichiarato e votato due anni fa quando si stabilì che ogni nuova autorizzazione per l'installazione di antenne sarebbe avvenuta solo a seguito dell'approvazione del piano antenne che, attualmente, non è stato però ancora redatto e votato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

No all'antenna in viale Matrino a Città Sant'Angelo, il sindaco: "Siamo dalla parte dei residenti"

IlPescara è in caricamento