rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
Politica

Un albero da piantumare a Pescara per ogni bimbo mai nato: approvata la mozione del consigliere Scurti

La mozione, approvata dal consiglio comunale, prevede di individuare un'area dove piantumare un albero per ogni interruzione di gravidanza volontaria o spontanea avvenuta a Pescara

Piantumare un albero per ogni bimbo mai nato a Pescara. Approvata dal consiglio comunale la mozione del consigliere Scurti che impegna sindaco e giunta ad attivarsi per trovare un'area del territorio comunale dove piantumare gli alberi o integrandoli nella forestazione già esistente.

Scurti nella sua mozione fa riferimento alla legge 10/2013 che obbligava di Comuni con popolazione superiore ai 15.000 residenti a provvedere, entro dodici mesi dalla registrazione anagrafica del nuovo nato, a porre a dimora un albero nel territorio comunale. Secondo il consigliere di maggioranza, bisogna ricordare anche i bimbi mai nati da interruzioni di gravidanza spontanee o volontarie o per morte in utero o improvvisa del lattante. Il 15 ottobre 2019 è stata celebrata la giornata dei bimbi mai nati in tutto il mondo.

"Oltre che per i nuovi nati anche per ogni bambino mai nato dev'essere dimostrata la stessa sensibilità"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un albero da piantumare a Pescara per ogni bimbo mai nato: approvata la mozione del consigliere Scurti

IlPescara è in caricamento