rotate-mobile
Cronaca

Tari a Pescara, l'assessore Sammassimo: "Situazione verso la normalità"

L'assessore Sammassimo ha tenuto oggi una conferenza stampa in merito al problema dei bollettini e pagamenti Tari a Pescara. Mille gli utenti assistiti in una settimana, situazione verso la normalità

L'assessore Sammassimo è intervenuto questa mattina in merito alla questione della Tari a Pescara, dopo i problemi relativi alle file agli sportelli, agli importi sbagliati ed ai ritardi nella consegna dei bollettini.

L'assessore ha sottolineato come i problemi affrontati siano da imputare alla precedente amministrazione, con ritardi nell'approvazione delle aliquote e imposizioni andate a regime solo a fine settembre, impedendo di fatto la rateizzazione ulteriore degli importi.

"A ciò si aggiunge il fatto che gli errori dello scorso anno hanno fatto paura ai cittadini, i quali, memori dei pasticci accaduti per la Tares nel 2013, quando si sono visti ricomprendere nei nuclei familiari unità al di sopra della situazione reale, sono venuti a verificare l’esattezza degli importi direttamente agli uffici.
In merito alla maggiore affluenza, dobbiamo considerare poi che quest’anno che è stata rimodulata la ripartizione fra le utenze domestiche e non domestiche, in applicazione della norma, in quanto sulla Tares questa ripartizione risultava penalizzante per le imprese e doveva essere riequilibrata. Un’operazione che abbiamo fatto direttamente con le categorie interessate, rimodulando le tariffe anche all’interno delle stesse con una particolare attenzione per le più vessate, quelle degli artigiani e dei commercianti. Abbiamo inoltre modificato le agevolazioni. Ciò premesso, stiamo facendo tutto il possibile per dare risposte concrete ai cittadini.
" ha dichiarato l'assessore ricordando che sono a disposizione 14 dipendenti per informazioni e consulenze dalle 8,30 alle 11,30 tutti i giorni e dalle 15.30 alle 16.30 il martedì e giovedì. Sono stati ricevuti quasi 1.000 utenti in una settimana.

La situazione si sta normalizzando ha infine concluso l'assessore, aggiungendo che gli uffici sono stati riorganizzati in modo da contenere file e disagi, con una sala d'attesa che eviterà le code all'esterno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tari a Pescara, l'assessore Sammassimo: "Situazione verso la normalità"

IlPescara è in caricamento